fbpx

Nafpaktos

Nafpaktos, ovvero l'antica Lepanto teatro di una cruente battaglia, è una deliziosa città di mare dove si possono ammirare le rovine del suo castello e le spiagge dei dintorni.

Superficie
159,9 km²
Aeroporto
No
Porto
Nafpaktos
Collegamento più veloce
Traghetto
Collegamenti
Traghetto
Presidio sanitario
Ospedale
Presenza turistica
Nightlife under 30
Nightlife over 30
Spiagge
Sabbia, Ciottoli
Servizi spiagge
Attrezzate
Spiagge per bambini
Campeggio attrezzato
Naturismo
No
Punti di interesse
Moschea Fethiye, Delfi
Attività
Giro in barca Canoa Cavallo Diving Escursione Kayak Kytesurf Mountain bike Pesca Snorkeling Windsurf

Passata alla storia per la celebre battaglia di Lepanto, oggi Nafpaktos offre al viaggiatore una valida alternativa di sosta e partenza, rispetto alle grandi città. Situata ad ovest di Galaxidi e a soli 9 Km dal ponte Rio Andiro, la storica Lepanto è oggi una deliziosa cittadina che riporta le impronte delle varie dominazioni succedute, un piccolo porto, una spiaggia e il castello a vegliare dall’alto.

Cosa fare a Nafpaktos

Da non perdere il Museo Botsari (ingresso libero, aperto dal lun al ven orario 9-13.30), gestito dalla Fondazione Botsari, che custodisce dipinti e incisioni sulla battaglia di Lepanto ad opera di importanti artisti, tra cui Tintoretto e Vasari. Il museo è situato nell'omonima torre ed è consigliabile avvisare prima di andare. La Moschea Fethiye, è aperta dalle 9 alle 13 solamente in presenza di mostre e allestimenti. E' situata sul molo orientale e venne eretta dagli ottomani dopo la conquista della città. I

l suo nome significa, infatti, Moschea della conquista. Meritano una visita, ma anche solo una passeggiata nei dintorni e lungo le mura, la fortezzail kastro e il castello veneziano della città, ad oggi ottimamente conservati e dal fascino imponente. Le cinque mura in pietra che cingono il castello riportano lo stile dorico, romanico, bizantino, veneziano e turco, testimonianza delle dominazioni nel corso dei secoli. 

Sul lungomare sono collocate le statue intitolate a Miguel De Cervantes, lo scrittore spagnolo che prese parte alla battaglia di Lepanto e vi perse l’uso della mano sinistra e Giorgos Anemogiannis, eroe della guerra di indipendenza greca, ucciso per mano turca.

Questa gradevole e vivace cittadina nella Stera Ellada, è dominata dal magnifico kastro veneziano e si offre  al turista come valida base di partenza verso Delfi, o sosta rispetto alla più costosa Patrasso. Vi si accede attraversando uno spettacolare ponte, Rio Andiro, che unisce il Peloponneso alla Sterea Ellada. 

Il pittoresco porto, racchiuso da mura e platani, ha diversi negozi e caffè. Buone anche le taverne, anche se non in riva al mare. Per chi non volesse rinunciare ad una nuotata e alla tintarella, è situata nelle vicinanze la spiaggia di Psani.

Come arrivare a Nafpaktos

La cittadina si può raggiungere con un volo fino ad Atene e poi noleggiando un’automobile, oppure in autobus. Nafpaktos ha due stazioni degli autobus. Una denominata Nafpaktos, situata dietro la Chiesa di Agios Dimitrios, l’altra, chiamata Fokida, all’angolo tra Kefalourisou e Asklipiou, distante meno di 500 metri. 

Incrementa la visibilità e prenotazioni

Aumenta la visibilità dei tuoi servizi

Aumenta clienti e vendite

Passione Grecia

Il portale degli Appassionati di Grecia che amano progettare la propria vacanza. Con noi prenoti volo e traghetto, scegli l'alloggio, acquisti il transfer, aggiungi un'esperienza locale. Non hai trovato la tua destinazione? Lasciati ispirare Buon viaggio

Newsletter Passione Grecia

Iscriviti alla nostra newsletter: le ultime novità e offerte di viaggio sulla Grecia direttamente nella tua email.