fbpx

Kassandra

Kassandra è il primo dito della Penisola Calcidica, il punto più vicino alla città di Salonicco da cui arrivare in soli 45 minuti di auto. Qui è possibile trascorrere una vacanza variegata tra mare, villaggi storici e una natura mozzafiato

Superficie
333,7 km²
Aeroporto
Internazionale
Porto
Xenios Port Marina
Collegamento più veloce
Volo diretto
Collegamenti
Volo diretto
Presidio sanitario
Ospedale
Presenza turistica
Nightlife under 30
Nightlife over 30
Spiagge
Sabbia
Servizi spiagge
Attrezzate
Spiagge per bambini
Campeggio attrezzato
Naturismo
Punti di interesse
Torre Stavronikita, Saint Demetrius, Ammos Zeus, Antica Mende, Santuario di Poseidone
Attività
Giro in barca Canoa Cavallo Diving Escursione Kayak Kytesurf Pesca Snorkeling Windsurf
Tipo di vacanza
Per famiglie, Viaggio romantico, Movida notturna

Primo dito della penisola Calcidica, Kassandra la raggiungete in soli 45 minuti da Salonicco, dopo un atterraggio con un volo diretto dall’Italia non certo molto costoso, grazie ai voli diretti di compagnie low cost. Come le altre penisole che compongono la Calcidica, si presenta molto verde, con spiagge di sabbia bianca. Sicuramente questa prima penisola della Calcidica è quella che offre una vacanza più ricca di attività. Dagli sport acquatici al parapendio, dalla battuta di pesca al bird-watching, dalle passeggiate tra antichi paesini in stile macedone al trekking tra percorsi naturalistici, Kassandra offre un tipo di vacanza con proposte davvero variegate.

Booking.com

La penisola più festaiola della Calcidica

A differenza della vicina Sithonia, la penisola di Kassandra, in greco Κασσάνδρα, è quella che si concede maggiormente alla vita modaiola e festaiola, grazie alla presenza di grosse strutture turistiche e locali alla moda, che permettono una vivace movida notturna. Paesi come Kallithea, Pefkohori, e Skala Fourka, sono molto animate nei mesi estivi soprattutto ad agosto, grazie alla presenza di club e locali che accontentano i giovani, dove poter bere ottimi cocktail

Un destinazione per famiglie e relax

La presenza di località alla moda che alimentano la nightlife, non è certo l'unico tipo di vacanza che offre Kassandra. Infatti basta spostarsi da Kallithea verso Aphitos, un paesino che ha conservato i connotati dell'antico paese della vecchia Chalkidiki (uno dei tanti modi per indicare la Penisola Calcidica), dove si incontrano le tipiche taverne greche, le chiesette aperte fino a notte fonda "sorvegliate" dal Pope, le strade in pietra e le luminarie che vi guideranno.

Le grandi spiagge dai fondali bassi, le strutture ricettive moderne e la comodità degli spostamenti, rende Kassandra una destinazione adatta alle famiglie. Le spiagge, soprattutto le principali e più frequentate come Possidi e Golden Beach a Pefkohori, sono ben attrezzate con stabilimenti che mettono a disposizione ombrelloni, lettini, sdraio, ristoranti e bar, con tutti quanto necessario anche per una famiglia in vacanza. Gran parte delle taverne e ristoranti di Kassandra, poi, hanno menu dedicati ai più piccoli, così da soddisfare le esigenze delle famiglie.

Un'isola mascherata da penisola con una natura meravigliosa 

Kassandra ha una particolarità. Osservando la mappa della Calcidica, sembra una penisola così come lo sono anche Sithonia o il Monte Athos, rispettivamente il secondo e terzo "dito". Il Canale Potidea però, divide Kassandra dal resto di Halkidiki, ma grazie ad un piccolo ponte, svanisce l'idea di isola. 

Questo primo dito della Calcidica è sicuramente da visitare per gli amanti delle varietà dei paesaggi naturali: non solo mare, ma anche pianure nell'interno, boschi, paludi, dove vivono svariate specie di uccelli: nella sola palude di Sani se ne possono osservare circa 200. La sua natura variopinta, la continuità delle tradizioni nei suoi villaggi storici abbinata alle spiagge da sogno, renderanno la vacanza a Kassandra ricca e molto differenziata nelle esperienze.

Kassandra è la più occidentale delle tre "dita" in Calcidica. La penisola è stata separata per un po 'di tempo dal resto della Calcidica attraverso un canale a Nea Potidaia ed è ben nota per le acque limpide e i paesaggi. Il suo magnifico ambiente naturale e le meravigliose spiagge con le calme acque color turchese e gli angoli inesplorati del sud, sono tutti lì per essere catturati da voi che siete disposti ad avventurarvi fuori dai sentieri battuti.

Spiaggia Dorata

La Golden Beach si trova a pochi minuti di auto da Pefkochori. Bellissimo mare calmo, ma ciottoloso una volta in acqua. Un po 'roccioso, ma questo lo rende ideale per lo snorkeling e le immersioni poiché la zona è ricca di vita marina. Meno affollata di Xenia Beach ma sicuramente un must se stai visitando Kassandra.  Glarokavos è il porticciolo che ha dato il nome alla bellissima spiaggia e al bar situato accanto ad essa. Il porto è un buon rifugio per le piccole imbarcazioni, ha una bella spiaggia e molti pini intorno.

Spiaggia di Posidi

Una spiaggia dalla sabbia fine dai ciottoli di piccole e medie dimensioni, dalle aree relativamente deserte a seconda della giornata ai bar sulla spiaggia affollati vicino al campeggio. In generale, acque molto limpide con colori incredibili in tutte le sfumature del blu. Indubbiamente, Posidi è tra le 10 migliori spiagge della Calcidica e una delle migliori spiagge della Grecia.

Spiaggia di Sani

E' una spiaggia sabbiosa con acque cristalline situata vicino al villaggio di Nea Fokea. La costa è abbellita da alberi che offrono una piacevole ombra ai visitatori. Sani ha un resort ben organizzato con servizi moderni e molte opzioni di alloggio. I Festival sono spesso organizzati su questa spiaggia mentre in estate si svolgono varie attività ambientali, in particolare durante la Giornata dell'ambiente, quando si tengono seminari per informare le persone sull'importanza di mantenere pulite le spiagge. 

Spiaggia di Siviri

Si trova sulla costa occidentale di Kassandra ed è perfetta per bambini e famiglie. Un po' stretta, ma sabbiosa e non estremamente affollata. Ci sono alcuni bar sulla spiaggia con lettini e un centro nautico per chi è interessato. È disponibile un parcheggio gratuito nelle vicinanze e ci sono docce e spogliatoi per semplificarti la vita.

Spiaggia di Xenia

La spiaggia più frequentata è probabilmente Xenia Beach. Sabbia bianca, mare cristallino e numerosi bar sulla spiaggia. Di tutte le spiagge della zona questa ha il minor numero di pietre ed è piacevole passeggiare rispetto alle sue vicine, come la Golden Beach. Il mare è bellissimo e puoi passeggiare in acque poco profonde per un po' di metri e c'è anche la possibilità di svolgere sport acquatici, aspetti che rendendo questa la spiaggia ideale poichè offre molte attività ai visitatori. Il parcheggio è tra le rovine del vecchio hotel Xenia. 

Kassandra sarà sicuramente la meta per una vacanza all'insegna del mare. Ma ci sono anche elementi culturali artistici di alto livello, da non perdere durante una vacanza in Chalkidiki. Cosa fare a Kassandra quindi? Di alto livello è sicuramente la grotta di Petralona e il museo annesso, dove fu ritrovato nel 1959 il teschio di un uomo vissuto 700 mila anni fa. Ancora oggi sono questi i resti dell'uomo più antico vissuto in Europa. Nel museo invece, sono raccolti strumenti risalente all'epoca paleolitica, e fossili animali. 

 Visita alla città di Afitos

Afitos o Athitos è un villaggio tradizionale a Kassandra che si trova a 83 km da Salonicco. Ha una vista meravigliosa sul golfo di Toroneos poiché il villaggio è costruito su una collina che domina la costa. La maggior parte delle case sono costruite in pietra con un'architettura eccellente. Piccole piazze, strade acciottolate e taverne tradizionali creano uno splendido scenario totalmente armonizzato con il paesaggio naturale. I visitatori hanno anche l'opportunità di ammirare l'architettura unica della chiesa di San Demetrio, che fu costruita nel 1859 e si trova nella piazza centrale e anche palazzi e famose sculture di Vassilis Pavlis. Nel centro del paese troverete il museo del folklore che ospita varie mostre d'arte e puoi vedere strumenti e utensili usati in passato dai residenti locali. Un'ottima opzione per una serata fuori.

Visita alla città di Hanioti

E' un piccolo e pittoresco villaggio nella Calcidica, situato a Kassandra, a solo un'ora di auto da Salonicco. All'arrivo sarete affascinati da questo piccolo pittoresco paradiso, che è stato progettato per soddisfare anche il viaggiatore più esigente e garantire un soggiorno rilassante e memorabile. Il villaggio dispone di hotel con tutti i servizi necessari, numerosi ristoranti e taverne tradizionali in grado di soddisfare ogni famiglia, nonché moderni bar e discoteche attrezzate per offrire intrattenimento serale a tutte le età.

Visita alla grotta di Petralona

La grotta di Petralona è la più importante delle 12.000 grotte della Grecia, grazie alla sua ricchezza di fossili (una delle collezioni più ricche d'Europa). La grotta di Petralona fu scoperta per caso nel 1959 da un abitante del villaggio. La chiamarono "Pietre rosse" (Kokkines Petres) a causa della terra rossa che colorava le stalagmiti e le stalattiti. Si estende su una superficie di 10.000 mq. La grotta fa parte di un vasto sistema di caverne in depositi calcarei mesozoici contenenti grandi quantità di ossa fossili di mammiferi. La grotta offre uno spettacolo mozzafiato di bellezza geologica. Nella parte denominata "cimitero dei giganti", sono stati trovati 14 diversi tipi di ossa di animali.

Visita al Santuario di Zues Ammon

Tra i luoghi da vedere c’è il Santuario di Zeus Ammon e di Dionysus, uno dei più importanti della Calcidica e che in realtà racchiude diversi santuari di epoche diverse. Risale alla seconda metà dell’VIII secolo avanti Cristo. Il Santuario di Dioniso costruito per iniziativa di Euboean, stabilitosi nella vicina Aphitis (oggi Afithos) e adorato con le Ninfe in una grotta nella parte rocciosa a sud-ovest del sito, mentre sul piccolo altopiano del lato settentrionale sorge il santuario del dio egizio Zeus Ammon, che secondo gli Egizi era il re degli Dei e il Dio protettore di Tebe dal XX secolo avanti Cristo, punto focale del culto egizio.

Kassandra sarà sicuramente la meta per una vacanza all'insegna del mare. Ma ci sono anche elementi culturali artistici di alto livello, da non perdere durante una vacanza in Chalkidiki. Cosa fare a Kassandra quindi? Di alto livello è sicuramente la grotta di Petralona e il museo annesso, dove fu ritrovato nel 1959 il teschio di un uomo vissuto 700 mila anni fa. Ancora oggi sono questi i resti dell'uomo più antico vissuto in Europa. Nel museo invece, sono raccolti strumenti risalente all'epoca paleolitica, e fossili animali. 

 Visita alla città di Afitos

Afitos o Athitos è un villaggio tradizionale a Kassandra che si trova a 83 km da Salonicco. Ha una vista meravigliosa sul golfo di Toroneos poiché il villaggio è costruito su una collina che domina la costa. La maggior parte delle case sono costruite in pietra con un'architettura eccellente. Piccole piazze, strade acciottolate e taverne tradizionali creano uno splendido scenario totalmente armonizzato con il paesaggio naturale. I visitatori hanno anche l'opportunità di ammirare l'architettura unica della chiesa di San Demetrio, che fu costruita nel 1859 e si trova nella piazza centrale e anche palazzi e famose sculture di Vassilis Pavlis. Nel centro del paese troverete il museo del folklore che ospita varie mostre d'arte e puoi vedere strumenti e utensili usati in passato dai residenti locali. Un'ottima opzione per una serata fuori.

Visita alla città di Hanioti

E' un piccolo e pittoresco villaggio nella Calcidica, situato a Kassandra, a solo un'ora di auto da Salonicco. All'arrivo sarete affascinati da questo piccolo pittoresco paradiso, che è stato progettato per soddisfare anche il viaggiatore più esigente e garantire un soggiorno rilassante e memorabile. Il villaggio dispone di hotel con tutti i servizi necessari, numerosi ristoranti e taverne tradizionali in grado di soddisfare ogni famiglia, nonché moderni bar e discoteche attrezzate per offrire intrattenimento serale a tutte le età.

Visita alla grotta di Petralona

La grotta di Petralona è la più importante delle 12.000 grotte della Grecia, grazie alla sua ricchezza di fossili (una delle collezioni più ricche d'Europa). La grotta di Petralona fu scoperta per caso nel 1959 da un abitante del villaggio. La chiamarono "Pietre rosse" (Kokkines Petres) a causa della terra rossa che colorava le stalagmiti e le stalattiti. Si estende su una superficie di 10.000 mq. La grotta fa parte di un vasto sistema di caverne in depositi calcarei mesozoici contenenti grandi quantità di ossa fossili di mammiferi. La grotta offre uno spettacolo mozzafiato di bellezza geologica. Nella parte denominata "cimitero dei giganti", sono stati trovati 14 diversi tipi di ossa di animali.

Visita al Santuario di Zues Ammon

Tra i luoghi da vedere c’è il Santuario di Zeus Ammon e di Dionysus, uno dei più importanti della Calcidica e che in realtà racchiude diversi santuari di epoche diverse. Risale alla seconda metà dell’VIII secolo avanti Cristo. Il Santuario di Dioniso costruito per iniziativa di Euboean, stabilitosi nella vicina Aphitis (oggi Afithos) e adorato con le Ninfe in una grotta nella parte rocciosa a sud-ovest del sito, mentre sul piccolo altopiano del lato settentrionale sorge il santuario del dio egizio Zeus Ammon, che secondo gli Egizi era il re degli Dei e il Dio protettore di Tebe dal XX secolo avanti Cristo, punto focale del culto egizio.

Come arrivare a Kassandra è davvero facile. La sua vicinanza con Salonicco, facilita sicuramente il viaggio. L'aeroporto di Salonicco dista solo 50 minuti dal primo approdo della Calcidica. E la prima tappa è proprio Kassandra. Una volta atterrati all'aeroporto di Salonicco, con una comoda macchina a noleggio, in poco più di trequarti d'ora, lungo la nuova e comoda autostrada che attraversa la Macedonia, starete facendo comodamente ingresso nel primo dito di Chalkidiki: Kassandra. 

Raggiungere Kassandra in autobus

E come arrivare a Kassandra senza un'auto a noleggio partendo dall'aeroporto di Salonicco? Una volta usciti dall'aeroporto, recarsi presso l'area dei bus e qui prendere l'autobus N. 45 che vi condurrà al Makedonia Coach Terminal – Chalkidiki Coach Terminal, da dove prendere l'autobus della compagnia greca Ktel che vi condurrà a Kassandra. Orari e prezzi li trovate sul sito della Ktel Chalkidiki.

Raggiungere Kassandra dall'Italia

Se poi volete raggiungere Kassandra in macchina, avete due chance. La prima è quella di imbarcarvi da Ancona o da Brindisi, che sceglierete secondo il vostro punto di partenza, su traghetto alla volta di Igoumenitsa. Da qui, una volta sbarcati, prendere l'autostrada A2 alla volta di Salonicco, per poi proseguire verso la Calcidica e quindi Kassandra. Durata del viaggio circa 6h e 30 minuti, il pedaggio circa 60,00 €. 

Oppure un bel viaggio in macchina attraverso i Balcani, attraversando, una volta superata la frontiera di Gorizia, Slovenia, Serbia, Macedonia e poi dritti verso Halkidiki e quindi Kassandra. Preparasi comunque a circa 18-20 ore di viaggio.

Alloggi e hotel a Kassandra sono numerosi e spesso davvero superlativi. Questa parte della Calcidica possiamo tranquillamente definirla la più sfarzosa e con resort di lusso. Meta ideale per gli amanti della vita notturna, Kallithea è la città dove trovare una stanza se si vuole avere garantita la nightlife. Polyhrono trabocca di fast-food e di bancarelle di souvenire quindi è città più adatta per trovare una sistemazione per la famiglia. Pefkohori è invece più tranquilla e in generale la costa meridionale è meno affollata e possiede un numero maggiore di attrattive culturali, tra cui alcuni placidi villaggi e i bagni termali nei pressi di Loutrà, in particolari quelli di Agia Paraskevi. Si trova anche qualche campeggio ma per andare sul sicuro per i camping meglio Sithonia.

Booking.com

Dove dormire a Kassandra

Sulla costa nord est troviamo il villaggio di Afitos, uno dei villaggi più belli di tutta la Calcidica. Qui si possono trovare alloggi che accontentano tutte le esigenze, compresi hotel e resort di lusso tra i più belli della Penisola. Dormire in questo punto di Kassandra potrebbe essere strategico, in quanto ben collegato con tutti i punti tra spiagge e cose da vedere. Inoltre è un villaggio dove poter usufruire di tutti i servizi come taverne, farmacie, minimalrket, negozi di souvernir, bus stop ecc.

Sulla costa nord ovest Un meraviglioso resort di lusso sulla spiaggia con una vasta scelta di piscine, nonché un centro benessere e numerosi ottimi ristoranti. Gli interni sofisticati presentano decorazioni eleganti e semplici e mobili di design, mentre le lussuose e confortevoli camere in beige e pastello presentano opere d'arte e materiali naturali.

Sempre a nord ovest trovate ville e suite di lusso con piscina privata circondata da giardini lussureggianti che conducono direttamente alla spiaggia che è organizzata con comodi lettini. Gli interni sono eleganti e alla moda con opere d'arte stravaganti. Godetevi pasti romantici sotto il baldacchino dei graziosissimi gazebo mentre guardi il mare. 

Incrementa la visibilità e prenotazioni

Aumenta la visibilità dei tuoi servizi

Aumenta clienti e vendite

Passione Grecia

Il portale degli Appassionati di Grecia che amano progettare la propria vacanza. Con noi prenoti volo e traghetto, scegli l'alloggio, acquisti il transfer, aggiungi un'esperienza locale. Non hai trovato la tua destinazione? Lasciati ispirare Buon viaggio

Newsletter Passione Grecia

Iscriviti alla nostra newsletter: le ultime novità e offerte di viaggio sulla Grecia direttamente nella tua email.