Keros

Keros, isola disabitata che ha ospitato in passato il primo tempio religioso dell’Egeo e il primo tempio isolano al mondo. Un’isola che vale l’escursione con la quale la visiterete

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio Romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura e relax

SUPERFICIE

15 km²

AEROPORTO

No

PORTO

Keros

COLLEGAMENTO PIU' VELOCE

traghetto

PRESIDIO SANITARIO

No

PRESENZA TURISTICA

NIGHTLIFE UNDER 30

NIGHTLIFE OVER 30

SPIAGGE

Prevalentemente sabbia

SPIAGGE SERVIZI

Prevalentemente libere

SPIAGGE PER BAMBINI

No

CAMPEGGIO ATTREZZATO

No

NATURISMO

Si

PUNTI DI INTERESSE

Costa isola

ATTIVITA'

Diving Tour dell'isola Windsurf 

L’isola di Keros è la quarta tra le isole appartenenti alle Piccole Cicladi. Insieme ad essa ci sono Donoussa, Schinoussa e Iraklia. Quattro isole accomunate dalla predominanza assoluta della natura e da pochi abitanti. Ma Keros tra tutte si distingue per essere completamente disabitata.

Infatti l’isola è considerata area archeologica protetta dallo Stato sin dal 1968. Non suona strano che in Grecia ci siano aree archeologiche. Tuttavia Keros pare sia stata il primo tempio religioso dell’Egeo e il primo tempio isolano al mondo.

Le rotte che raggiungono Amorgos, Koufonissi o Naxos girano intorno a Keros, quindi avrai modo di ammirarla anche dal traghetto, persino da quelli che provengono dal Pireo. L’isola è disabitata, quindi se vuoi raggiungerla, solo per poterla visitare in giornata, potrai soggiornare nella vicina Koufonissi

Non ci sono traghetti che raggiungono Keros. L’unico modo che hai per poter sbarcare su questa terra e passeggiare tra gli scavi archeologici è raggiungerla con la propria imbarcazione o affittandone una nei porti vicini. 

Perché scegliere Keros

Se vuoi fare visita ad una delle isole nelle Piccole Cicladi sicuramente questa è una delle tappe che devi tenere in considerazione durante la vacanza. Con un tour tra le isole in giornata, ti sarà possibile approdare su questo piccolo paradiso dell'Egeo per ammirarne sia la magnifica arte che le sue meravigliose spiagge. 

Essendo disabitata non hai la possibilità di alloggio a Keros. Ma un salto nella cultura greca durante la tua vacanza, soprattutto se pernotti nelle isole vicine, vale veramente la pena. Attenzione! Ricordati di non fare confusione tra l’isola di Keros e Keros Beach, che si trova sull’isola di Limnos.

Tutt’altro che disabitata Limnos, la cui spiaggia omonima Keros Beach è un luogo scelto da numerosi surfisti per via della sua posizione favorevole alle correnti e ai venti. Tra l’altro Limnos, seppur si trovi nel Mar Egeo, è molto distante da Keros. Si affaccia infatti sulla costa del Peloponneso, di fronte alla Turchia. Attento quindi a non sbagliare clamorosamente rotta!

L’isola di Keros è la quarta tra le isole appartenenti alle Piccole Cicladi. Insieme ad essa ci sono Donoussa, Schinoussa e Iraklia. Quattro isole accomunate dalla predominanza assoluta della natura e da pochi abitanti. Ma Keros tra tutte si distingue per essere completamente disabitata.

Infatti l’isola è considerata area archeologica protetta dallo Stato sin dal 1968. Non suona strano che in Grecia ci siano aree archeologiche. Tuttavia Keros pare sia stata il primo tempio religioso dell’Egeo e il primo tempio isolano al mondo.

Le rotte che raggiungono Amorgos, Koufonissi o Naxos girano intorno a Keros, quindi avrai modo di ammirarla anche dal traghetto, persino da quelli che provengono dal Pireo. L’isola è disabitata, quindi se vuoi raggiungerla, solo per poterla visitare in giornata, potrai soggiornare nella vicina Koufonissi

Non ci sono traghetti che raggiungono Keros. L’unico modo che hai per poter sbarcare su questa terra e passeggiare tra gli scavi archeologici è raggiungerla con la propria imbarcazione o affittandone una nei porti vicini. 

Perché scegliere Keros

Se vuoi fare visita ad una delle isole nelle Piccole Cicladi sicuramente questa è una delle tappe che devi tenere in considerazione durante la vacanza. Con un tour tra le isole in giornata, ti sarà possibile approdare su questo piccolo paradiso dell'Egeo per ammirarne sia la magnifica arte che le sue meravigliose spiagge. 

Essendo disabitata non hai la possibilità di alloggio a Keros. Ma un salto nella cultura greca durante la tua vacanza, soprattutto se pernotti nelle isole vicine, vale veramente la pena. Attenzione! Ricordati di non fare confusione tra l’isola di Keros e Keros Beach, che si trova sull’isola di Limnos.

Tutt’altro che disabitata Limnos, la cui spiaggia omonima Keros Beach è un luogo scelto da numerosi surfisti per via della sua posizione favorevole alle correnti e ai venti. Tra l’altro Limnos, seppur si trovi nel Mar Egeo, è molto distante da Keros. Si affaccia infatti sulla costa del Peloponneso, di fronte alla Turchia. Attento quindi a non sbagliare clamorosamente rotta!

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in Aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura, relax