Donoussa

Donoussa  è una piccola isola tra le Piccole Cicladi con numerose insenature, alcune delle quali nascondono magnifiche spiagge sabbiose, poche ma con scenari idilliaci. Una vacanza tranquilla lontani da tutto

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio Romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura e relax

SUPERFICIE

13,65 km²

AEROPORTO

No

PORTO

Donoussa

COLLEGAMENTO PIU' VELOCE

Aereo+Traghetto

PRESIDIO SANITARIO

Guardia medica

PRESENZA TURISTICA

NIGHTLIFE UNDER 30

NIGHTLIFE OVER 30

SPIAGGE

Prevalentemente sabbia

SPIAGGE SERVIZI

Prevalentemente libere

SPIAGGE PER BAMBINI

No

CAMPEGGIO ATTREZZATO

No

NATURISMO

Si

PUNTI DI INTERESSE

Timios Stravos, Sito archeologico Vathy Limenari, Panagia, Agios Ioannis, Agia Sofia

ATTIVITA'

Tour dell'isola Giro in barca Snorkeling Trekking Mountain bike Canoa Kayak 

Donoussa è la vera patria del relax estivo targato Grecia, o meglio Cicladi.  Piccola isola tra le Piccole Cicladi, misura poco più di 13 km², Donoussa la puoi percorrere tutta a piedi e i villaggi sono solamente 3. Ad oggi è abitata da un centinaio di persone che vivono di agricoltura, pesca e solo in parte di turismo. Ci sono pochi centri abitati e poche spiagge, peraltro mai affollate. Non vedrai quasi mai passare un’automobile, magari l’unico autobus dell’isola si. 

Donoussa la puoi raggiungere solo in traghetto arrivando al porto di Stavros, la zona più animata dell’isola. Da qui partono e arrivano le corse che la collegano alle altre Cicladi quali Naxos, Koufonisi, Astipalea e la più famosa Amorgos. 

Perché scegliere Donoussa

Donoussa può far parte di un tour tra le isole Cicladi. Far visita a diverse isole durante le vacanze è una delle scelte migliori che puoi fare. In questo modo potrai conoscere diversi luoghi grazie agli spostamenti brevi che ci sono tra un’isola e l’altra. Al porto di Stavros trovi alcuni negozietti di alimentari, la taverna, alcuni appartamenti in affitto (anche alcune case in vendita), e il lungomare con la bellissima spiaggia pulita e frequentata da famiglie con bambini, per la maggior parte greci.

Donoussa a differenza di isole molto più grandi, ti offre una piccola varietà di spiagge. Infatti sono proprio poche quelle presenti sull'isola. Ma quelle presenti sono favolose, a partire dalla prima che incontrerai nel momento in cui approdi sull'isola. Donoussa non è una meta turistica molto gettonata per cui svegliati con calma al mattino e passeggia fino alla spiaggia che preferisci. Tra le piccole isole greche Donoussa è indubbiamente una delle più belle.

Importante sapere che anche a Donoussa sgorga acqua potabile e non c’è bisogno di importarla dalle isole vicine. Attenzione perché la zona nord ovest dell’isola, tra Kalotaritissa e Stavros, è disabitata e quindi anche raggiungere le piccole spiagge ti sarà un po’ più arduo nonostante i sentieri ben segnalati.

Come spostarsi a Donoussa? Solo in alta stagione è presente un piccolo minibus che compie il giro dell’isola seguendo la strada principale. Altrimenti, in pieno stile di vacanza e relax, potete avviarvi a piedi e scoprire con calma i paesaggi e la natura che vi circonda, lungo il breve tragitto dalla vostra stanza alla spiaggia.
 
E' possibile spostarsi anche via mare a Donoussa. Basta prendere il caicco che vi condurrà alle spiagge di Kedros e Livadi. Le corse iniziano al mattino e terminano la sera, facendo andata e ritorno durante il giorno. Altrimenti un’ottima soluzione è lo spostarsi in bici, lungo l’unica strada che gira attorno all’isola. Ve lo abbiamo detto. Non è l’isola dei comfort, ma è una vera isola dall’essenza greca.

Donoussa regala ai suoi visitatori spiagge favolose, ma a differenza di isole come Koufonissi , sono molto meno affollate anche nel mese di agosto quando tutta la Grecia e le sue isole, sono assaltate dal turismo di massa. Sottoponiamo un elenco delle sue spiagge  piu' belle.

Spiaggia di Kalotaritissa 

Una piccola spiaggia di ciottoli dove si respira la calma e si ascolta solo il rumore del mare, ma non così desolata. E' raggiunta dal famoso autobus che circola nel periodo estivo e vi si trova anche una taverna, oltre ad alcuni case, nelle immediate vicinanze.

Spiaggia di Kedros

Nei pressi del piccolo porto di Stavros si trovano due spiaggette attrezzate molto carine. La spiaggia di Kedros è la più conosciuta dell'isola, sabbiosa e ben riparata dai venti e a soli 15 minuti a piedi dal centro. La taverna qui vi offrirà buoni pasto e anche la possibilità di sfruttare i bagni se vorrete fare campeggio libero. Ovviamente su questa isoletta paradisiaca e semi deserta è anche praticato il nudismo, e questa è una delle spiagge sulle quali potete imbattervi in ​​naturisti, oppure praticarlo voi stessi.

Spiaggia di Livadi

Il piccolo centro di Mersini ha ai suoi piedi questa piccola spiaggetta isolata, un po 'difficile da raggiungere per via della discesa che la separa dalla taverna, ma molto silenziosa. Qui si pratica naturismo. La spiaggia è di sabbia e non attrezzata. 

Spiaggia di Stavros

Su questa spiaggia di sabbia ben attrezzata arrivano per la maggior parte turisti locali, o famiglie con bambini. Vicino a riva ci sono alcuni alberi che aiutano a difendersi dal sole, altrimenti nei pressi del porto ci sono taverne e bar dove ristorarsi.

Come per molte delle isole Cicladi, ed in particolare le Piccole Cicladi, a Donoussa non esiste aeroporto quindi farete scalo ad Atene, o meglio ancora direttamente a Naxos, per poi prendere un traghetto e arrivare fin qui. Questo fa capire che sarà necessario un viaggio in nave per Donoussa. Se invece vi trovate già in vacanza su un’altra delle Isole Cicladi lo spostamento sarà meno problematico. Consigliamo sempre di abbinarla ad un'altra isola raggiungibile molto più comodamente ad esempio in aereo.

Raggiungere Donoussa da Atene

Atterrate ad Atene quindi dall’aeroporto di Atene raggiungete il Porto del Pireo dove vi imbarcherete per una traversata nel Mar Egeo di quasi 8 ore, navigando tra le isole dell’Egeo. Costo intorno alle 30,00 € solo passaggio ponte.

Raggiungere Donoussa da Naxos

Se decidete di raggiungere Naxos via aereo, facendo scalo all’aeroporto di Atene, qui potete imbarcarvi alla volta di Donoussa. Il collegamento aeroporto-porto di Naxos è possibile attraverso transfer che consigliamo prenotare prima dell’arrivo, soprattutto in alta stagione.

Le attività da fare a Donoussa sono tutte legate al mare. Mare mare e ancora mare. Questo si fa a Donoussa. Oltretutto gli spostamenti, date le dimensioni, si possono effettuare a piedi. Il che vi permetterà di godere a pieno dell’atmosfera isolana di Donoussa.

Tour dell’isola di Donoussa

Sono diverse le compagnie che organizzano il tour dell’isola, che permette di raggiungere punti difficilmente accessibili via terra. Calette isolate dal mare turchese incontaminato e punti rocciosi dove potersi tuffare solo da una barca.

Il tour delle piccole Cicladi

Da Donoussa è possibile fare delle escursioni verso le altre piccole Cicladi. Schinoussa, Koufonissi, Ikaria, con una tour in giornata è possibile visitarle sia tutte che una sola. Dipende dal tipo di tour che decidete di intraprendere. Nostro consiglio. Una sola delle tre. Anche perché il tour vi condurrà verso punti delle isole poco accessibili. Inoltre in quasi tutti i tour, verrà organizzata una grigliata a bordo a base di pesce e carne, il tutto bagnato da vino locale.

Le piccole chiesette

Non dimenticate di visitare le chiese dal classico stile cicladico, presenti sull’isola. Su tutte, la Cappella di Timios Stravos, le Chiese gemelle di Panagia o Agios Ioannis e la cappella di Agia Sofia.

Sito archelogico

Seppur piccola, Donoussa offre tra le cose da fare, una visita al sito archeologico di Vathy Limenari, dove è possibile visitare i resti di un insediamento fortificato. Gran parte dei reperti sono conservati presso il museo Archeologico di Naxos.

Alloggi e hotel a Donoussa? Purtroppo cercare una soluzione di alloggio a Donoussa può diventare davvero difficile in quanto la maggior parte delle strutture sono a conduzione familiare, quindi spesso fuori dai circuiti di prenotazione conosciuti. E soprattutto le strutture disponibili sono poche, quindi se volete trascorrere una vacanza a Donoussa sappiate che bisogna prenotare per tempo, in quanto in alta stagione gli alloggi si esauriscono rapidamente.

Dove dormire a Donoussa

Visto che l’isola è molto piccola e il turismo non è la sua risorsa principale (con il tempo lo sta diventando), troverete alcuni appartamenti in affitto nel piccolo porto di Stavros, altrimenti sulle spiagge di Kedros e Ammoudi si può campeggiare liberamente. Questo fa capire che chi ha intenzione di visitare l'isola in alta stagione, ovvero luglio e agosto, il consiglio è prenotare per tempo. 

Donoussa non è un'isola per chi cerca i 5 stelle. Sull'isola non sono presenti hotel o strutture simili. Quindi se la vacanza che cercate è quella comoda, forse questa non è l'isola greca che fa per voi. Anche se la presenza di soluzioni molto più moderne, sempre e comunque in stile Cicladico, iniziano ad insinuarsi in questo silenzioso angolo dell’Egeo.

Donoussa è la vera patria del relax estivo targato Grecia, o meglio Cicladi.  Piccola isola tra le Piccole Cicladi, misura poco più di 13 km², Donoussa la puoi percorrere tutta a piedi e i villaggi sono solamente 3. Ad oggi è abitata da un centinaio di persone che vivono di agricoltura, pesca e solo in parte di turismo. Ci sono pochi centri abitati e poche spiagge, peraltro mai affollate. Non vedrai quasi mai passare un’automobile, magari l’unico autobus dell’isola si. 

Donoussa la puoi raggiungere solo in traghetto arrivando al porto di Stavros, la zona più animata dell’isola. Da qui partono e arrivano le corse che la collegano alle altre Cicladi quali Naxos, Koufonisi, Astipalea e la più famosa Amorgos. 

Perché scegliere Donoussa

Donoussa può far parte di un tour tra le isole Cicladi. Far visita a diverse isole durante le vacanze è una delle scelte migliori che puoi fare. In questo modo potrai conoscere diversi luoghi grazie agli spostamenti brevi che ci sono tra un’isola e l’altra. Al porto di Stavros trovi alcuni negozietti di alimentari, la taverna, alcuni appartamenti in affitto (anche alcune case in vendita), e il lungomare con la bellissima spiaggia pulita e frequentata da famiglie con bambini, per la maggior parte greci.

Donoussa a differenza di isole molto più grandi, ti offre una piccola varietà di spiagge. Infatti sono proprio poche quelle presenti sull'isola. Ma quelle presenti sono favolose, a partire dalla prima che incontrerai nel momento in cui approdi sull'isola. Donoussa non è una meta turistica molto gettonata per cui svegliati con calma al mattino e passeggia fino alla spiaggia che preferisci. Tra le piccole isole greche Donoussa è indubbiamente una delle più belle.

Importante sapere che anche a Donoussa sgorga acqua potabile e non c’è bisogno di importarla dalle isole vicine. Attenzione perché la zona nord ovest dell’isola, tra Kalotaritissa e Stavros, è disabitata e quindi anche raggiungere le piccole spiagge ti sarà un po’ più arduo nonostante i sentieri ben segnalati.

Donoussa regala ai suoi visitatori spiagge favolose, ma a differenza di isole come Koufonissi , sono molto meno affollate anche nel mese di agosto quando tutta la Grecia e le sue isole, sono assaltate dal turismo di massa. Sottoponiamo un elenco delle sue spiagge  piu' belle.

Spiaggia di Kalotaritissa 

Una piccola spiaggia di ciottoli dove si respira la calma e si ascolta solo il rumore del mare, ma non così desolata. E' raggiunta dal famoso autobus che circola nel periodo estivo e vi si trova anche una taverna, oltre ad alcuni case, nelle immediate vicinanze.

Spiaggia di Kedros

Nei pressi del piccolo porto di Stavros si trovano due spiaggette attrezzate molto carine. La spiaggia di Kedros è la più conosciuta dell'isola, sabbiosa e ben riparata dai venti e a soli 15 minuti a piedi dal centro. La taverna qui vi offrirà buoni pasto e anche la possibilità di sfruttare i bagni se vorrete fare campeggio libero. Ovviamente su questa isoletta paradisiaca e semi deserta è anche praticato il nudismo, e questa è una delle spiagge sulle quali potete imbattervi in ​​naturisti, oppure praticarlo voi stessi.

Spiaggia di Livadi

Il piccolo centro di Mersini ha ai suoi piedi questa piccola spiaggetta isolata, un po 'difficile da raggiungere per via della discesa che la separa dalla taverna, ma molto silenziosa. Qui si pratica naturismo. La spiaggia è di sabbia e non attrezzata. 

Spiaggia di Stavros

Su questa spiaggia di sabbia ben attrezzata arrivano per la maggior parte turisti locali, o famiglie con bambini. Vicino a riva ci sono alcuni alberi che aiutano a difendersi dal sole, altrimenti nei pressi del porto ci sono taverne e bar dove ristorarsi.

Le attività da fare a Donoussa sono tutte legate al mare. Mare mare e ancora mare. Questo si fa a Donoussa. Oltretutto gli spostamenti, date le dimensioni, si possono effettuare a piedi. Il che vi permetterà di godere a pieno dell’atmosfera isolana di Donoussa.

Tour dell’isola di Donoussa

Sono diverse le compagnie che organizzano il tour dell’isola, che permette di raggiungere punti difficilmente accessibili via terra. Calette isolate dal mare turchese incontaminato e punti rocciosi dove potersi tuffare solo da una barca.

Il tour delle piccole Cicladi

Da Donoussa è possibile fare delle escursioni verso le altre piccole Cicladi. Schinoussa, Koufonissi, Ikaria, con una tour in giornata è possibile visitarle sia tutte che una sola. Dipende dal tipo di tour che decidete di intraprendere. Nostro consiglio. Una sola delle tre. Anche perché il tour vi condurrà verso punti delle isole poco accessibili. Inoltre in quasi tutti i tour, verrà organizzata una grigliata a bordo a base di pesce e carne, il tutto bagnato da vino locale.

Le piccole chiesette

Non dimenticate di visitare le chiese dal classico stile cicladico, presenti sull’isola. Su tutte, la Cappella di Timios Stravos, le Chiese gemelle di Panagia o Agios Ioannis e la cappella di Agia Sofia.

Sito archelogico

Seppur piccola, Donoussa offre tra le cose da fare, una visita al sito archeologico di Vathy Limenari, dove è possibile visitare i resti di un insediamento fortificato. Gran parte dei reperti sono conservati presso il museo Archeologico di Naxos.

Come spostarsi a Donoussa? Solo in alta stagione è presente un piccolo minibus che compie il giro dell’isola seguendo la strada principale. Altrimenti, in pieno stile di vacanza e relax, potete avviarvi a piedi e scoprire con calma i paesaggi e la natura che vi circonda, lungo il breve tragitto dalla vostra stanza alla spiaggia.
 
E' possibile spostarsi anche via mare a Donoussa. Basta prendere il caicco che vi condurrà alle spiagge di Kedros e Livadi. Le corse iniziano al mattino e terminano la sera, facendo andata e ritorno durante il giorno. Altrimenti un’ottima soluzione è lo spostarsi in bici, lungo l’unica strada che gira attorno all’isola. Ve lo abbiamo detto. Non è l’isola dei comfort, ma è una vera isola dall’essenza greca.

Come per molte delle isole Cicladi, ed in particolare le Piccole Cicladi, a Donoussa non esiste aeroporto quindi farete scalo ad Atene, o meglio ancora direttamente a Naxos, per poi prendere un traghetto e arrivare fin qui. Questo fa capire che sarà necessario un viaggio in nave per Donoussa. Se invece vi trovate già in vacanza su un’altra delle Isole Cicladi lo spostamento sarà meno problematico. Consigliamo sempre di abbinarla ad un'altra isola raggiungibile molto più comodamente ad esempio in aereo.

Raggiungere Donoussa da Atene

Atterrate ad Atene quindi dall’aeroporto di Atene raggiungete il Porto del Pireo dove vi imbarcherete per una traversata nel Mar Egeo di quasi 8 ore, navigando tra le isole dell’Egeo. Costo intorno alle 30,00 € solo passaggio ponte.

Raggiungere Donoussa da Naxos

Se decidete di raggiungere Naxos via aereo, facendo scalo all’aeroporto di Atene, qui potete imbarcarvi alla volta di Donoussa. Il collegamento aeroporto-porto di Naxos è possibile attraverso transfer che consigliamo prenotare prima dell’arrivo, soprattutto in alta stagione.

Alloggi e hotel a Donoussa? Purtroppo cercare una soluzione di alloggio a Donoussa può diventare davvero difficile in quanto la maggior parte delle strutture sono a conduzione familiare, quindi spesso fuori dai circuiti di prenotazione conosciuti. E soprattutto le strutture disponibili sono poche, quindi se volete trascorrere una vacanza a Donoussa sappiate che bisogna prenotare per tempo, in quanto in alta stagione gli alloggi si esauriscono rapidamente.

Dove dormire a Donoussa

Visto che l’isola è molto piccola e il turismo non è la sua risorsa principale (con il tempo lo sta diventando), troverete alcuni appartamenti in affitto nel piccolo porto di Stavros, altrimenti sulle spiagge di Kedros e Ammoudi si può campeggiare liberamente. Questo fa capire che chi ha intenzione di visitare l'isola in alta stagione, ovvero luglio e agosto, il consiglio è prenotare per tempo. 

Donoussa non è un'isola per chi cerca i 5 stelle. Sull'isola non sono presenti hotel o strutture simili. Quindi se la vacanza che cercate è quella comoda, forse questa non è l'isola greca che fa per voi. Anche se la presenza di soluzioni molto più moderne, sempre e comunque in stile Cicladico, iniziano ad insinuarsi in questo silenzioso angolo dell’Egeo.

Alloggi e hotel a Donoussa? Purtroppo cercare una soluzione di alloggio a Donoussa può diventare davvero difficile in quanto la maggior parte delle strutture sono a conduzione familiare, quindi spesso fuori dai circuiti di prenotazione conosciuti. E soprattutto le strutture disponibili sono poche, quindi se volete trascorrere una vacanza a Donoussa sappiate che bisogna prenotare per tempo, in quanto in alta stagione gli alloggi si esauriscono rapidamente.

Dove dormire a Donoussa

Visto che l’isola è molto piccola e il turismo non è la sua risorsa principale (con il tempo lo sta diventando), troverete alcuni appartamenti in affitto nel piccolo porto di Stavros, altrimenti sulle spiagge di Kedros e Ammoudi si può campeggiare liberamente. Questo fa capire che chi ha intenzione di visitare l'isola in alta stagione, ovvero luglio e agosto, il consiglio è prenotare per tempo. 

Donoussa non è un'isola per chi cerca i 5 stelle. Sull'isola non sono presenti hotel o strutture simili. Quindi se la vacanza che cercate è quella comoda, forse questa non è l'isola greca che fa per voi. Anche se la presenza di soluzioni molto più moderne, sempre e comunque in stile Cicladico, iniziano ad insinuarsi in questo silenzioso angolo dell’Egeo.

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in Aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura, relax