Skiathos

Skiathos è la meta ideale per una vacanza che coniughi in sé divertimento, cultura, tante belle spiagge e servizi a portata di mano con molte le attività che si possono intraprendere. Il tutto in soli 50 km quadrati!

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio Romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura e relax

SUPERFICIE

49,9 km²

AEROPORTO

Internazionale

PORTO

Skiathos

COLLEGAMENTO PIU' VELOCE

Volo diretto

PRESIDIO SANITARIO

Ospedale

PRESENZA TURISTICA

NIGHTLIFE UNDER 30

NIGHTLIFE OVER 30

SPIAGGE

Sabbia, ciottoli

SPIAGGE SERVIZI

Prevalentemente attrezzate

SPIAGGE PER BAMBINI

Si

CAMPEGGIO ATTREZZATO

Si

NATURISMO

Si

PUNTI DI INTERESSE

Bourtzi, Castello Medievale, Blu Cave, Evangelistria

ATTIVITA'

Diving Escursione Tour dell'isola Giro in barca Snorkeling Pesca Kitesurf Windsurf Trekking Mountain bike Canoa Kayak Passeggiata a cavallo 

Skiathos è una delle maggiori isole appartenenti all’arcipelago delle Sporadi settentrionali, la più vicina al continente ed una delle mete più quotate per il turismo di massa. Una delle isole più affollate durante nel periodo estivo. Se fai tappa a Skiathos significa avere l’imbarazzo della scelta tra oltre 60 spiagge, vita notturna e cultura, relax e avventura. Su alcune spiagge puoi praticare il naturismo, come accade in molte spiagge delle isole della Grecia.

L’isola possiede un aeroporto, molto famoso per la sua estrema vicinanza alla spiaggia. Gli aerei passano a bassissima quota sulle teste dei bagnanti prima di atterrare e uesto  lo rende un'attrattiva. L’isola di Skiathos è anche ben collegate con altre isole Sporadi ovvero Alonissos, Skopelos, Skyros. Inoltre è costantemente collegata con il continente alle città di Agios Konstantinos e Volos. 

Perché scegliere Skiathos

Nightlife e spiagge da sogno. Con Skiathos non puoi sbagliare. E le cose che puoi fare sono tante. Ad esempio ci sono tante escursioni marine. E la scelta delle spiagge è vastissima.

Molte delle spiagge, in particolare al nord dell’isola e sulle isolette di fronte al porto, sono raggiungibili solo via mare. Per cui potrai scegliere di fare il giro dell’isola sostando sulle spiagge di Lalaria e Trypia Petra visitando anche le due grotte di Skotini e Galazia. Oppure visitare gli isolotti di Tsougrià e Tsougriaki, dove puoi anche fare snorkeling.

Ci sono infine escursioni via terra che partono dal monastero Evangelistrias e arrivano fino a Capo Kastro, mentre al ritorno passano di fianco alla chiesa di Agios Apostolis.

La vita notturna si svolge invece tutta nella Chora, tra il lungomare e la via centrale del paese dove molte taverne e un paio di discoteche animano le notti dei turisti se vuoi restare sveglio a fare baldoria!

Come muoversi a Skiathos? La rete di autobus di Skiathos è molto utile per raggiungere alcune delle maggiori spiagge. Infatti gli autobus con destinazione Koukounaries fanno tappa nei 26 punti di accesso alle relative spiagge lungo la costa, ovvero, partendo da Skiathos City le fermate sono Delta, Platania, Sfageia, Acropolis, Megali Ammos beach, Mitikas, Vasilias, Vasilias (Vrisi), Agii Taxiarches, Achladies, Sclithri, Tzaneria, Vromolimnos, Kolios, Makri Katalima, Agia Paraskevi, Poros, Troulos crossroad, Victoria, Troulos, Amoni, Maratha, Mandraki, Strofilia, Agia Eleni, Koukounaries (Capolinea). Molto utile sapere quali sono le fermate dell’autobus, in quanto vi permetteranno di scegliere gli alloggi a Skiathos  e quindi hotel a Skiathos o appartamenti, in base a dove sono le fermate. 

Noleggio auto e scooter a Skiathos

Invece per visitare l’interno dell’isola e viaggiare comodamente sono a disposizione diverse agenzie per il noleggio di auto o moto, che in alcuni casi mettono a disposizione anche delle biciclette. Per molte non è necessaria la carta di credito per il noleggio dell’auto. I prezzi in estate partono da €/giorno 30 a giugno e settembre mentre a luglio e agosto i prezzi partono da €/giorno 42,00 circa.

Sono disponibili anche gli scooter a noleggio a Skiathos. Le strade sono in buone condizioni ma sappiate che attraversare l’isola non sarà una passeggiata. Sono ben 18 km, che con i vari sali-scendi, vi faranno impiegare circa 40 minuti. Meglio allora prendere uno scooter di cilindrata almeno 150 cc.

Spostarsi in taxi e taxi boat

Infine il posteggio taxi si trova di fronte al molo dei traghetti. Da qui vi accompagneranno tra i vari punti dell’isola. Poi potete spostarvi in barca tra le spiagge. Per alcune spiagge una valida alternativa sono i taxi d’acqua diretti ad Achladies, Kanapitsa o Koukounaries.

Senza dubbio l'isola di Skiathos è famosa per le sue spiagge, che sono di differenti tipologie. Dai ciottoli alla sabbia bianca, da misto sabbia-ciottoli a rocce. Le spiagge più belle di Skiathos sono posizionate per lo più nella zona sud dell'isola, anche se l'isola offre piccole calette nascoste lungo tutta l'isola.
Skiathos possiede oltre 60 spiagge, quasi tutte sabbiose fatta eccezione per quelle del versante nord che in alcuni casi sono ciottolose ma mai rocciose. Tuttavia la maggior concentrazione di spiagge (e anche il maggior numero di turisti) si concentra al versante sud e nelle immediate vicinanze della costa sud-est e sud-ovest. Ecco le principali da tenere in considerazione.

Spiaggia di Aselinos 

Aselinos beach è una delle mete preferite delle escursioni in barca. Durante le prime ore del pomeriggio attraccano qui rendendo un po’ affollata la baia. Aselinos comprende due spiagge. La principale è circondata dalla montagna dove sorge il monastero di Kounistria ed è composta da sabbia mista a ciottoli piccoli mentre nella seconda, chiamata Mikros Aselinos, si trova una taverna ed è più tranquilla della prima. Essendo quasi sul versante nord in queste spiagge si avverte a volte un leggero vento.

Spiaggia Big Banana e Little Banana 

Si tratta in realtà di due spiaggette adiacenti, circondate da un promontorio roccioso e divise da pochi scogli. Prendono il loro nome per la forma curvilinea della spiaggia. La prima, Banana beach, è più grande, possiede alcuni bar sulla spiaggia e si possono praticare sport acquatici. Un tempo patria dei nudisti, ora qui ci sono bagnanti di ogni genere. Invece su Little Banana beach, leggermente più riservata, si pratica solo il nudismo.

Spiaggia di Ghournes 

Ghournes beach si trova nella baia di Elia, in un punto più difficile da raggiungere per cui avrete bisogno di un’auto. La passeggiata dalla strada di riferimento è di circa 1 ora, lungo un sentiero battuto e circondato da pini. Tuttavia la spiaggia è attrezzata, quindi se avete intenzione di trascorrere delle ore qui sarete in compagnia.

Spiaggia di Koukounaries 

Koukounaries beach è in assoluto il simbolo di Skiathos, circondata da una folta pineta e da acque di color verde smeraldo. La pineta offre molta ombra naturale ai molti turisti che la affollano, e nasconde un’area protetta dove si trova anche un piccolo lago collegato al mare da un breve canale. La sua sabbia è fine e le acque scendono dolcemente, rendendola ideale per il turismo di famiglie. Essendo la spiaggia più famosa sono presenti 3 taverne presso cui poter gustare piatti tipici e poter anche prenotare ombrelloni e sedie sdraio. Inoltre c’è la possibilità di praticare sci nautico e altri sport acquatici.

Spiaggia di Lalaria

Una spiaggia di ciottoli accessibile solo via mare, piccola e circondata dalla montagna, aperta a destra da un arco naturale scavato dall’acqua e dal vento. Non ci sono attrezzature e nemmeno ombra per cui munitevi di tutto il necessario se vorrete trascorrere delle ore qui. Affianco alla spiaggia ci sono alcune grotte marine da poter visitare in barca.

Spiaggia di Mandraki 

Mandraki beach si può raggiungere sia dal sentiero che parte dalla pineta di Koukounaries sia con l’auto. È caratterizzata dall’arenaria rossa, e il panorama da qui regala una sensazione di pace e tranquillità. Ci sono anche due bar e una taverna dove potersi ristorare. In questa penisola si trovano anche le piccole spiaggette di Elia e Angistros.

Spiaggia di Megali Ammos 

Questa spiaggia è la più vicina alla città, tant’è che potreste raggiungerla anche a piedi se il vostro hotel si trova nelle immediate vicinanze. È una lunga distesa sabbiosa adatta a famiglie e coppie ma anche giovani, visto che si possono praticare diverse attività e giochi acquatici. È possibile pranzare presso una delle taverne presenti o organizzarsi per sé ed è in parte attrezzata.

Spiaggia di Troulo

Questa spiaggia si trova vicino al villaggio di Troulos, ideale per un soggiorno di chi è alla ricerca di una discreta vita notturna. Sulla spiaggia di sabbia fine si trovano diversi ristoranti per poter pranzare a base di cibo greco ed è adatta alle famiglie perché le acque digradano dolcemente. Nelle immediate vicinanze ci sono piccole spiaggette raggiungibili via mare e da qui parte un sentiero che conduce prima al monastero di Kounistria e poi prosegue per la spiaggia di Aselinos.

Tsougria, Tsougriaki e Arkos 

Poco a sud della città di Skiathos ci sono queste tre isolette, ideali se avete voglia di esplorare ogni angolo dell’arcipelago delle Sporadi. Tsougria presenta delle belle spiagge sabbiose, acque cristalline che degradano dolcemente e un’ottima taverna. Tsougriaki è famosa per la sua riserva naturale. Ad Arkos invece si trova un’altra buona taverna presso cui assaggiare cucina greca.  

Spiaggia di Vromolimnos

Vromolimnos è un’altra famosa spiaggia di Skiathos, protetta dai venti grazie alle colline di pini che la circondano. Qui ci sono bar e taverne sulla spiaggia che offrono la possibilità di praticare anche sport acquatici. Questa spiaggia di sabbia fine si trova nei pressi di Kolios per cui è possibile anche prenotare un hotel in questa zona dell’isola.

Arrivare a Skiathos è semplice, in quanto è un’isola greca con aeroporto internazionale. Quindi sono molte le città collegate direttamente, tra cui alcuni aeroporti italiani con voli per Skiathos diretti. Ma l’isola di Skiathos è raggiungibile anche in traghetto, come praticamente tutte le isole greche.

Raggiungere Skiathos in aereo

Con un volo diretto si può raggiungere Skiathos dalle città italiane di Bari, Napoli, Venezia, Torino. In estate, tra giugno e settembre, si può raggiungere direttamente Skiathos con 2 compagnie:

   • Volotea dagli aeroporti italiani di Bari, Napoli, Torino e Venezia.
   • Blu Express (Blue-Panorama) dagli aeroporti italiani di Bergamo, Bologna, Roma.

I voli Roma-Skiathos o Milano-Skiathos, come gli altri diretti dall’Italia a Skiathos, sono operativi sono nel periodo estivo ovvero da giugno a fine settembre.
 
In alternativa, se non trovate un volo diretto per Skiathos, c’è sempre la possibilità di atterrare ad Atene e da qui prendere un secondo volo che in circa 45 minuti vi porterà a Skiathos.
 
Altra alternativa è quella di atterrare all’aeroporto di Volos e raggiungere dall’aeroporto il porto di Volos dove prendere il traghetto per Skiathos (le compagnie che coprono la tratta dono la Hellenic Seaways e la Anes Ferries).

Raggiungere Skiathos in traghetto 

Atterrando ad Atene dovrete raggiungete Agios Kostantinos, che dista circa 180 km dall’aeroporto. Ecco in dettaglio gli spostamenti:

   • dall’aeroporto di Atene andate al Terminal B degli autobus Liosion ad Atene prendendo il Bus E93 (partenze ogni mezzora circa) prezzo € 3,50.
   • Una volta giunti al terminal B prendete il bus della KTEL per Lamia che fermerà ad Agios Kostantinos dove dal porto il traghetto per Skiathos è quello della Hellenic Seaways impiegherà 1h e 50 min per coprire la tratta.

Se invece trovate un aereo per Volos (dall’Italia non ci sono più voli diretti, un tempo erano garantiti da Ryanair da Bergamo), qui è molto semplice: una volta atterrati a Volos raggiungete il porto dove diversi traghetti giornalieri (1-2 al giorno della Hellenic Seaways con durata 1h 50 min) vi porteranno a Skiathos.

Da Salonicco, aeroporto internazionale, raggiungibile con voli low cost (esempio Ryanair opera il volo Milano Salonicco). Un volta atterrati raggiungete dall’aeroporto il porto di Salonicco e da qui il traghetto che conduce a Skiathos è l’Hellenic Seaways. Durata del viaggio circa 3h.

L’isola di Skiathos regala molte cose da fare, grazie alla presenza non solo di magnifiche spiagge ma anche di una rigogliosa natura che permette passeggiate ed escursioni. Oltre a questo non manca la possibilità di dedicarsi a sport acquatici o a gite giornaliere a bordo di una delle imbarcazioni che potrà portarvi alla scoperta delle bellezze attorno all’isola o verso altri isolotti.

Gli sport acquatici

Presso le principali spiagge dell’isola sono disponibili i centri dove potersi dedicare agli sport d’acqua più svariati, sia per i grandi che per i più piccini. Per gli amanti del windsurf, kayak e canoa, ma anche di altri sport a cui dedicarsi, che necessitano il noleggio di attrezzatura, potrete trovare qui a Skiathos tutto il necessario.

Gita in barca a Skiathos

Una gita in barca a Skiathos è quasi d’obbligo. Questo perché permette di raggiungere punti che via terra si possono solo osservare da lontano, e si ha la possibilità di fare il bagno in solitudine, con i compagni di viaggio. La gita in barca solitamente raggiunge anche isolotti disabitati delle Sporadi (come le piccole Arkos e Repi) dove trovare spiagge incantevoli. Per chi volesse spostarsi lungo le coste di Skiathos in maniera autonoma, c’è la possibilità di noleggiare delle imbarcazioni. In questo modo ogni punto dell’isola di Skiathos non sarà più un segreto.

Visita al Kastro

Immancabile una visita al Kastro di Skiathos, per chi decide di trascorrere qui una vacanza. La strada che conduce a questo sito storico dell’isola è sterrata. Quindi attenzione, dovrete tenere sotto controllo la velocità sia dell’auto che dello scooter che eventualmente avete noleggiato. Una volta parcheggiato il vostro mezzo, il breve sentiero si aprirà su questa bella e antica struttura, da dove si gode un panorama che vi lascerà senza fiato. Davanti a voi l’immenso blu dell’Egeo e in lontananza, le altre isole che punteggiano il mare. Ai piedi del Kastro una spiaggetta solitaria vi aspetta per un tuffo. Vi consigliamo di farvi un bel bagno.

Immersioni e centro diving a Skiathos

Per gli appassionati delle immersioni, a Skiathos vi sono i centri diving attrezzati che mettono a disposizione oltre a tutta l’attrezzatura necessaria, anche degli istruttori pronti ad accompagnarvi. Consigliata anche a chi non si è mai avvicinato a questo sport. Una breve formazione prima dell’immersione vi metterà in condizione di poter affrontare questa magnifica esperienza. I fondali attorno all’isola di Skiathos sono davvero consigliati per una immersione. 

Escursione in mountain bike

A Skiathos vi sono diversi sentieri nell’interno dell’isola che permettono di organizzare dei favolosi tour in mountain bike. Affidandovi alle guide del post, potrete scoprire dei punti dell’isola nascosti e unici.

Skiathos vi offre diverse possibilità di alloggio. Possiamo dire un'isola che soddisfa svariate soluzioni per godervi a pieno la vacanza, scegliendo gli alloggi e hotel più vicini al vostro stile di villeggiatura.

Dove dormire a Skiathos

La maggior parte degli hotel si trovano a Skiathos town. Hotel di lusso o dalle modeste pretese, dove è disponibile anche la possibilità di un all inclusive oppure la mezza pensione. Da considerare che in questo punto dell'isola non mancano studios o appartamenti per famiglie e coppie. Invece lungo la costa meridionale ci sono degli splendidi resort di lusso situati nei pressi delle migliori spiagge. Alloggi chic che vantano una posizione invidiabile con vista sul mare. 

Appartamenti e studios a Skiathos 

Come ogni isola greca che si rispetti, anche Skiathos offre i classici studios. Oltre a questi, sono numerosi gli appartamenti a disposizione, in modo da soddisfare esigenze per spazi più ampi. Gli appartamenti sono distribuiti lungo tutta l'isola. Informarsi prima di scegliere l'appartamento in cui soggiornate se la linea di bus dell'isola raggiunge un'area vicina a voi. Soprattutto se non si decide di noleggiare un'auto.  

Sicuramente gli studios a Skiathos, come per il resto della Grecia, sono la soluzione più economica. Sono distribuiti lungo tutta l’isola, ed anche in questa circostanza è consigliabile prima della prenotazione capire come muoversi sull’isola di Skiathos, in quanto se decidete di soggiornare in uno studio posizionato lontano dalla fermata del bus, sappiate che dovrete aggiungere il costo del noleggio di un’auto, o del noleggio di uno scooter, se non addirittura il costo di un taxi che vi accompagni.

Il campeggio a Skiathos

Esiste un punto presso cui poter fare campeggio alle spalle della spiaggia di Koukounaries, dentro l’area protetta.

Skiathos è una delle maggiori isole appartenenti all’arcipelago delle Sporadi settentrionali, la più vicina al continente ed una delle mete più quotate per il turismo di massa. Una delle isole più affollate durante nel periodo estivo. Se fai tappa a Skiathos significa avere l’imbarazzo della scelta tra oltre 60 spiagge, vita notturna e cultura, relax e avventura. Su alcune spiagge puoi praticare il naturismo, come accade in molte spiagge delle isole della Grecia.

L’isola possiede un aeroporto, molto famoso per la sua estrema vicinanza alla spiaggia. Gli aerei passano a bassissima quota sulle teste dei bagnanti prima di atterrare e uesto  lo rende un'attrattiva. L’isola di Skiathos è anche ben collegate con altre isole Sporadi ovvero Alonissos, Skopelos, Skyros. Inoltre è costantemente collegata con il continente alle città di Agios Konstantinos e Volos. 

Perché scegliere Skiathos

Nightlife e spiagge da sogno. Con Skiathos non puoi sbagliare. E le cose che puoi fare sono tante. Ad esempio ci sono tante escursioni marine. E la scelta delle spiagge è vastissima.

Molte delle spiagge, in particolare al nord dell’isola e sulle isolette di fronte al porto, sono raggiungibili solo via mare. Per cui potrai scegliere di fare il giro dell’isola sostando sulle spiagge di Lalaria e Trypia Petra visitando anche le due grotte di Skotini e Galazia. Oppure visitare gli isolotti di Tsougrià e Tsougriaki, dove puoi anche fare snorkeling.

Ci sono infine escursioni via terra che partono dal monastero Evangelistrias e arrivano fino a Capo Kastro, mentre al ritorno passano di fianco alla chiesa di Agios Apostolis.

La vita notturna si svolge invece tutta nella Chora, tra il lungomare e la via centrale del paese dove molte taverne e un paio di discoteche animano le notti dei turisti se vuoi restare sveglio a fare baldoria!

Senza dubbio l'isola di Skiathos è famosa per le sue spiagge, che sono di differenti tipologie. Dai ciottoli alla sabbia bianca, da misto sabbia-ciottoli a rocce. Le spiagge più belle di Skiathos sono posizionate per lo più nella zona sud dell'isola, anche se l'isola offre piccole calette nascoste lungo tutta l'isola.
Skiathos possiede oltre 60 spiagge, quasi tutte sabbiose fatta eccezione per quelle del versante nord che in alcuni casi sono ciottolose ma mai rocciose. Tuttavia la maggior concentrazione di spiagge (e anche il maggior numero di turisti) si concentra al versante sud e nelle immediate vicinanze della costa sud-est e sud-ovest. Ecco le principali da tenere in considerazione.

Spiaggia di Aselinos 

Aselinos beach è una delle mete preferite delle escursioni in barca. Durante le prime ore del pomeriggio attraccano qui rendendo un po’ affollata la baia. Aselinos comprende due spiagge. La principale è circondata dalla montagna dove sorge il monastero di Kounistria ed è composta da sabbia mista a ciottoli piccoli mentre nella seconda, chiamata Mikros Aselinos, si trova una taverna ed è più tranquilla della prima. Essendo quasi sul versante nord in queste spiagge si avverte a volte un leggero vento.

Spiaggia Big Banana e Little Banana 

Si tratta in realtà di due spiaggette adiacenti, circondate da un promontorio roccioso e divise da pochi scogli. Prendono il loro nome per la forma curvilinea della spiaggia. La prima, Banana beach, è più grande, possiede alcuni bar sulla spiaggia e si possono praticare sport acquatici. Un tempo patria dei nudisti, ora qui ci sono bagnanti di ogni genere. Invece su Little Banana beach, leggermente più riservata, si pratica solo il nudismo.

Spiaggia di Ghournes 

Ghournes beach si trova nella baia di Elia, in un punto più difficile da raggiungere per cui avrete bisogno di un’auto. La passeggiata dalla strada di riferimento è di circa 1 ora, lungo un sentiero battuto e circondato da pini. Tuttavia la spiaggia è attrezzata, quindi se avete intenzione di trascorrere delle ore qui sarete in compagnia.

Spiaggia di Koukounaries 

Koukounaries beach è in assoluto il simbolo di Skiathos, circondata da una folta pineta e da acque di color verde smeraldo. La pineta offre molta ombra naturale ai molti turisti che la affollano, e nasconde un’area protetta dove si trova anche un piccolo lago collegato al mare da un breve canale. La sua sabbia è fine e le acque scendono dolcemente, rendendola ideale per il turismo di famiglie. Essendo la spiaggia più famosa sono presenti 3 taverne presso cui poter gustare piatti tipici e poter anche prenotare ombrelloni e sedie sdraio. Inoltre c’è la possibilità di praticare sci nautico e altri sport acquatici.

Spiaggia di Lalaria

Una spiaggia di ciottoli accessibile solo via mare, piccola e circondata dalla montagna, aperta a destra da un arco naturale scavato dall’acqua e dal vento. Non ci sono attrezzature e nemmeno ombra per cui munitevi di tutto il necessario se vorrete trascorrere delle ore qui. Affianco alla spiaggia ci sono alcune grotte marine da poter visitare in barca.

Spiaggia di Mandraki 

Mandraki beach si può raggiungere sia dal sentiero che parte dalla pineta di Koukounaries sia con l’auto. È caratterizzata dall’arenaria rossa, e il panorama da qui regala una sensazione di pace e tranquillità. Ci sono anche due bar e una taverna dove potersi ristorare. In questa penisola si trovano anche le piccole spiaggette di Elia e Angistros.

Spiaggia di Megali Ammos 

Questa spiaggia è la più vicina alla città, tant’è che potreste raggiungerla anche a piedi se il vostro hotel si trova nelle immediate vicinanze. È una lunga distesa sabbiosa adatta a famiglie e coppie ma anche giovani, visto che si possono praticare diverse attività e giochi acquatici. È possibile pranzare presso una delle taverne presenti o organizzarsi per sé ed è in parte attrezzata.

Spiaggia di Troulo

Questa spiaggia si trova vicino al villaggio di Troulos, ideale per un soggiorno di chi è alla ricerca di una discreta vita notturna. Sulla spiaggia di sabbia fine si trovano diversi ristoranti per poter pranzare a base di cibo greco ed è adatta alle famiglie perché le acque digradano dolcemente. Nelle immediate vicinanze ci sono piccole spiaggette raggiungibili via mare e da qui parte un sentiero che conduce prima al monastero di Kounistria e poi prosegue per la spiaggia di Aselinos.

Tsougria, Tsougriaki e Arkos 

Poco a sud della città di Skiathos ci sono queste tre isolette, ideali se avete voglia di esplorare ogni angolo dell’arcipelago delle Sporadi. Tsougria presenta delle belle spiagge sabbiose, acque cristalline che degradano dolcemente e un’ottima taverna. Tsougriaki è famosa per la sua riserva naturale. Ad Arkos invece si trova un’altra buona taverna presso cui assaggiare cucina greca.  

Spiaggia di Vromolimnos

Vromolimnos è un’altra famosa spiaggia di Skiathos, protetta dai venti grazie alle colline di pini che la circondano. Qui ci sono bar e taverne sulla spiaggia che offrono la possibilità di praticare anche sport acquatici. Questa spiaggia di sabbia fine si trova nei pressi di Kolios per cui è possibile anche prenotare un hotel in questa zona dell’isola.

L’isola di Skiathos regala molte cose da fare, grazie alla presenza non solo di magnifiche spiagge ma anche di una rigogliosa natura che permette passeggiate ed escursioni. Oltre a questo non manca la possibilità di dedicarsi a sport acquatici o a gite giornaliere a bordo di una delle imbarcazioni che potrà portarvi alla scoperta delle bellezze attorno all’isola o verso altri isolotti.

Gli sport acquatici

Presso le principali spiagge dell’isola sono disponibili i centri dove potersi dedicare agli sport d’acqua più svariati, sia per i grandi che per i più piccini. Per gli amanti del windsurf, kayak e canoa, ma anche di altri sport a cui dedicarsi, che necessitano il noleggio di attrezzatura, potrete trovare qui a Skiathos tutto il necessario.

Gita in barca a Skiathos

Una gita in barca a Skiathos è quasi d’obbligo. Questo perché permette di raggiungere punti che via terra si possono solo osservare da lontano, e si ha la possibilità di fare il bagno in solitudine, con i compagni di viaggio. La gita in barca solitamente raggiunge anche isolotti disabitati delle Sporadi (come le piccole Arkos e Repi) dove trovare spiagge incantevoli. Per chi volesse spostarsi lungo le coste di Skiathos in maniera autonoma, c’è la possibilità di noleggiare delle imbarcazioni. In questo modo ogni punto dell’isola di Skiathos non sarà più un segreto.

Visita al Kastro

Immancabile una visita al Kastro di Skiathos, per chi decide di trascorrere qui una vacanza. La strada che conduce a questo sito storico dell’isola è sterrata. Quindi attenzione, dovrete tenere sotto controllo la velocità sia dell’auto che dello scooter che eventualmente avete noleggiato. Una volta parcheggiato il vostro mezzo, il breve sentiero si aprirà su questa bella e antica struttura, da dove si gode un panorama che vi lascerà senza fiato. Davanti a voi l’immenso blu dell’Egeo e in lontananza, le altre isole che punteggiano il mare. Ai piedi del Kastro una spiaggetta solitaria vi aspetta per un tuffo. Vi consigliamo di farvi un bel bagno.

Immersioni e centro diving a Skiathos

Per gli appassionati delle immersioni, a Skiathos vi sono i centri diving attrezzati che mettono a disposizione oltre a tutta l’attrezzatura necessaria, anche degli istruttori pronti ad accompagnarvi. Consigliata anche a chi non si è mai avvicinato a questo sport. Una breve formazione prima dell’immersione vi metterà in condizione di poter affrontare questa magnifica esperienza. I fondali attorno all’isola di Skiathos sono davvero consigliati per una immersione. 

Escursione in mountain bike

A Skiathos vi sono diversi sentieri nell’interno dell’isola che permettono di organizzare dei favolosi tour in mountain bike. Affidandovi alle guide del post, potrete scoprire dei punti dell’isola nascosti e unici.

Come muoversi a Skiathos? La rete di autobus di Skiathos è molto utile per raggiungere alcune delle maggiori spiagge. Infatti gli autobus con destinazione Koukounaries fanno tappa nei 26 punti di accesso alle relative spiagge lungo la costa, ovvero, partendo da Skiathos City le fermate sono Delta, Platania, Sfageia, Acropolis, Megali Ammos beach, Mitikas, Vasilias, Vasilias (Vrisi), Agii Taxiarches, Achladies, Sclithri, Tzaneria, Vromolimnos, Kolios, Makri Katalima, Agia Paraskevi, Poros, Troulos crossroad, Victoria, Troulos, Amoni, Maratha, Mandraki, Strofilia, Agia Eleni, Koukounaries (Capolinea). Molto utile sapere quali sono le fermate dell’autobus, in quanto vi permetteranno di scegliere gli alloggi a Skiathos  e quindi hotel a Skiathos o appartamenti, in base a dove sono le fermate. 

Noleggio auto e scooter a Skiathos

Invece per visitare l’interno dell’isola e viaggiare comodamente sono a disposizione diverse agenzie per il noleggio di auto o moto, che in alcuni casi mettono a disposizione anche delle biciclette. Per molte non è necessaria la carta di credito per il noleggio dell’auto. I prezzi in estate partono da €/giorno 30 a giugno e settembre mentre a luglio e agosto i prezzi partono da €/giorno 42,00 circa.

Sono disponibili anche gli scooter a noleggio a Skiathos. Le strade sono in buone condizioni ma sappiate che attraversare l’isola non sarà una passeggiata. Sono ben 18 km, che con i vari sali-scendi, vi faranno impiegare circa 40 minuti. Meglio allora prendere uno scooter di cilindrata almeno 150 cc.

Spostarsi in taxi e taxi boat

Infine il posteggio taxi si trova di fronte al molo dei traghetti. Da qui vi accompagneranno tra i vari punti dell’isola. Poi potete spostarvi in barca tra le spiagge. Per alcune spiagge una valida alternativa sono i taxi d’acqua diretti ad Achladies, Kanapitsa o Koukounaries.

Arrivare a Skiathos è semplice, in quanto è un’isola greca con aeroporto internazionale. Quindi sono molte le città collegate direttamente, tra cui alcuni aeroporti italiani con voli per Skiathos diretti. Ma l’isola di Skiathos è raggiungibile anche in traghetto, come praticamente tutte le isole greche.

Raggiungere Skiathos in aereo

Con un volo diretto si può raggiungere Skiathos dalle città italiane di Bari, Napoli, Venezia, Torino. In estate, tra giugno e settembre, si può raggiungere direttamente Skiathos con 2 compagnie:

   • Volotea dagli aeroporti italiani di Bari, Napoli, Torino e Venezia.
   • Blu Express (Blue-Panorama) dagli aeroporti italiani di Bergamo, Bologna, Roma.

I voli Roma-Skiathos o Milano-Skiathos, come gli altri diretti dall’Italia a Skiathos, sono operativi sono nel periodo estivo ovvero da giugno a fine settembre.
 
In alternativa, se non trovate un volo diretto per Skiathos, c’è sempre la possibilità di atterrare ad Atene e da qui prendere un secondo volo che in circa 45 minuti vi porterà a Skiathos.
 
Altra alternativa è quella di atterrare all’aeroporto di Volos e raggiungere dall’aeroporto il porto di Volos dove prendere il traghetto per Skiathos (le compagnie che coprono la tratta dono la Hellenic Seaways e la Anes Ferries).

Raggiungere Skiathos in traghetto 

Atterrando ad Atene dovrete raggiungete Agios Kostantinos, che dista circa 180 km dall’aeroporto. Ecco in dettaglio gli spostamenti:

   • dall’aeroporto di Atene andate al Terminal B degli autobus Liosion ad Atene prendendo il Bus E93 (partenze ogni mezzora circa) prezzo € 3,50.
   • Una volta giunti al terminal B prendete il bus della KTEL per Lamia che fermerà ad Agios Kostantinos dove dal porto il traghetto per Skiathos è quello della Hellenic Seaways impiegherà 1h e 50 min per coprire la tratta.

Se invece trovate un aereo per Volos (dall’Italia non ci sono più voli diretti, un tempo erano garantiti da Ryanair da Bergamo), qui è molto semplice: una volta atterrati a Volos raggiungete il porto dove diversi traghetti giornalieri (1-2 al giorno della Hellenic Seaways con durata 1h 50 min) vi porteranno a Skiathos.

Da Salonicco, aeroporto internazionale, raggiungibile con voli low cost (esempio Ryanair opera il volo Milano Salonicco). Un volta atterrati raggiungete dall’aeroporto il porto di Salonicco e da qui il traghetto che conduce a Skiathos è l’Hellenic Seaways. Durata del viaggio circa 3h.

Skiathos vi offre diverse possibilità di alloggio. Possiamo dire un'isola che soddisfa svariate soluzioni per godervi a pieno la vacanza, scegliendo gli alloggi e hotel più vicini al vostro stile di villeggiatura.

Dove dormire a Skiathos

La maggior parte degli hotel si trovano a Skiathos town. Hotel di lusso o dalle modeste pretese, dove è disponibile anche la possibilità di un all inclusive oppure la mezza pensione. Da considerare che in questo punto dell'isola non mancano studios o appartamenti per famiglie e coppie. Invece lungo la costa meridionale ci sono degli splendidi resort di lusso situati nei pressi delle migliori spiagge. Alloggi chic che vantano una posizione invidiabile con vista sul mare. 

Appartamenti e studios a Skiathos 

Come ogni isola greca che si rispetti, anche Skiathos offre i classici studios. Oltre a questi, sono numerosi gli appartamenti a disposizione, in modo da soddisfare esigenze per spazi più ampi. Gli appartamenti sono distribuiti lungo tutta l'isola. Informarsi prima di scegliere l'appartamento in cui soggiornate se la linea di bus dell'isola raggiunge un'area vicina a voi. Soprattutto se non si decide di noleggiare un'auto.  

Sicuramente gli studios a Skiathos, come per il resto della Grecia, sono la soluzione più economica. Sono distribuiti lungo tutta l’isola, ed anche in questa circostanza è consigliabile prima della prenotazione capire come muoversi sull’isola di Skiathos, in quanto se decidete di soggiornare in uno studio posizionato lontano dalla fermata del bus, sappiate che dovrete aggiungere il costo del noleggio di un’auto, o del noleggio di uno scooter, se non addirittura il costo di un taxi che vi accompagni.

Il campeggio a Skiathos

Esiste un punto presso cui poter fare campeggio alle spalle della spiaggia di Koukounaries, dentro l’area protetta.

Skiathos vi offre diverse possibilità di alloggio. Possiamo dire un'isola che soddisfa svariate soluzioni per godervi a pieno la vacanza, scegliendo gli alloggi e hotel più vicini al vostro stile di villeggiatura.

Dove dormire a Skiathos

La maggior parte degli hotel si trovano a Skiathos town. Hotel di lusso o dalle modeste pretese, dove è disponibile anche la possibilità di un all inclusive oppure la mezza pensione. Da considerare che in questo punto dell'isola non mancano studios o appartamenti per famiglie e coppie. Invece lungo la costa meridionale ci sono degli splendidi resort di lusso situati nei pressi delle migliori spiagge. Alloggi chic che vantano una posizione invidiabile con vista sul mare. 

Appartamenti e studios a Skiathos 

Come ogni isola greca che si rispetti, anche Skiathos offre i classici studios. Oltre a questi, sono numerosi gli appartamenti a disposizione, in modo da soddisfare esigenze per spazi più ampi. Gli appartamenti sono distribuiti lungo tutta l'isola. Informarsi prima di scegliere l'appartamento in cui soggiornate se la linea di bus dell'isola raggiunge un'area vicina a voi. Soprattutto se non si decide di noleggiare un'auto.  

Sicuramente gli studios a Skiathos, come per il resto della Grecia, sono la soluzione più economica. Sono distribuiti lungo tutta l’isola, ed anche in questa circostanza è consigliabile prima della prenotazione capire come muoversi sull’isola di Skiathos, in quanto se decidete di soggiornare in uno studio posizionato lontano dalla fermata del bus, sappiate che dovrete aggiungere il costo del noleggio di un’auto, o del noleggio di uno scooter, se non addirittura il costo di un taxi che vi accompagni.

Il campeggio a Skiathos

Esiste un punto presso cui poter fare campeggio alle spalle della spiaggia di Koukounaries, dentro l’area protetta.

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in Aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura, relax