Alonissos

Alonissos è il paradiso della natura e del regno animale. Se vieni qui non cerchi divertimento o trasgressione, ma contatto con la natura e paesaggi da cartolina. Dal 1992 ospita la sede del Parco Nazionale Marino

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio Romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura e relax

SUPERFICIE

129,6 km²

AEROPORTO

No

PORTO

Patitiri

COLLEGAMENTO PIU' VELOCE

Aereo+Traghetto

PRESIDIO SANITARIO

Guardia medica

PRESENZA TURISTICA

NIGHTLIFE UNDER 30

NIGHTLIFE OVER 30

SPIAGGE

Prevalentemente ciottoli

SPIAGGE SERVIZI

Prevalentemente libere

SPIAGGE PER BAMBINI

Si

CAMPEGGIO ATTREZZATO

Si

NATURISMO

Si

PUNTI DI INTERESSE

Parco Nazionale Marino di Alonissos, Blu Cave, Agios Georgios, Castello

ATTIVITA'

Diving Escursione Tour dell'isola Giro in barca Snorkeling Trekking Canoa Kayak 

Alonissos è una delle quattro isole maggiori dell’arcipelago delle Isole Sporadi settentrionali. Ciò che la rende unica rispetto alle altre è la sua vegetazione rigogliosa e anche la sua lontananza dal turismo di massa, questione che ha invece interessato negli ultimi anni Skiathos e Skopelos, aumentate di notorietà grazie ad alcune scene del film “Mamma mia!”. La sua caratteristica più importante è quella di ospitare dal 1992 la sede del Parco Nazionale Marino. Al suo interno vanta la presenza di numerose specie di uccelli e pesci, oltre ad essere habitat prediletto per la riproduzione della foca monaca e uno dei più importanti parchi naturali della Grecia.

Per arrivare ad Alonissos bisogna raggiungere la città greca di Volos, collegata quotidianamente all'isola con il traghetto o l'aliscafo. Volos ha un aeroporto internazionale. La compagnia aerea low cost Ryanair ha aperto nuove rotte a Volos da Roma e Bergamo. Da Alonissos puoi anche viaggiare in traghetto o aliscafo per le isole di Skiathos e Skopelos.

Perché scegliere Alonissos

Se stai cercando pace e relax nella natura, in un paesaggio rigoglioso e verde con spiagge incontaminate, allora Alonissos è la meta di vacanza ideale per te. Su Alonissos puoi rilassarti e riposarti e ricaricare le batterie. 

Quando sbarchi ad Alonissos ti troverai subito a Patitiri, il centro abitato più grande dell’isola (in parte disabitata) dove trovi hotel, appartamenti in affitto, taverne dove potrai assaggiare la cucina greca e bar presso cui stare seduti a contemplare il lento scorrere del tempo in questo piccolo angolo di paradiso tipico della Grecia insulare.

Se sei un escursionista Alonissos ti da la possibilità di fare lunghe passeggiate tra foreste di pini, cespugli, vegetazione lussureggiante, erbe di ogni tipo, cedri e agrifogli. Insomma un paesaggio emozionante che aspetta di essere scoperto. 

Devi sapere inoltre che l'area protetta di Alonissos comprende anche 22 isolette sparse nei suoi dintorni, molti dei quali semplici affioramenti rocciosi disabitati ma non dalle specie animali protette, una su tutte la Foca monaca. L'habitat è uno degli ultimi rifugi di questo mammifero estremamente raro e molto intelligente che ama vivere in caverne nascoste. 

Non potrai poi perdere la festa della trebbiatura di Alonissos, dove le donne dell'isola preparano la trahana (una zuppa di grano spezzato e latte fermentato) e altri cibi fatti in casa, mentre i si intonano canti tradizionali dell'isola. Una piacevole sorpresa durante le tue vacanze ad Alonissos.

Come spostarsi ad Alonissos? I trasporti interni all’isola sono ridotti all’osso se non addirittura inesistenti. Un solo autobus vi accompagnerà dal Alonissos vecchia (chora) a Steni Vala facendo tappa a Patitiri, partendo al mattino e tornando dopo le 16. Per cui non ci sono dubbi sul fatto che noleggiare un’auto o una moto sia assolutamente necessario per poter godere della vacanza al meglio. Anche perché potreste anche avere l’alloggio nel punto di Alonissos lungo il tragitto dell’autobus. Ma senza un mezzo, non riuscirete a conoscere nel dettaglio l’isola.

Noleggio auto e scooter ad Alonissos

Auto a noleggio sono disponibili con prezzi a partire da €/giorno 30,00 in bassa stagione e da €/giorno 40,00 in alta stagione. Le agenzie si concentrano a Patitiri. Quindi una volta sbarcati sull’isola andate subito in un'agenzia, spesso disponibile anche a noleggio senza carte di credito. Da valutare sul posto. Dato la stato delle strade, non certo perfette, e i sali scendi presenti, meglio optare per uno scooter che abbia una buona cilindrata (almeno 100 cc). Sono in offerta a noleggio anche i quad.
 
Ci sono anche 4 taxi, guidati sempre dagli stessi autisti e che coprono i principali tratti stradali, se un giorno vi venisse voglia di essere accompagnati da una guida locale.

Le spiagge di Alonissos sono per la maggior parte ghiaiose e piccole, e il versante est è quello che offre le maggiori opportunità per potersi tuffare nelle acque dell’Egeo. Ma l’isola nasconde molti altri angolini che potrebbero diventare la vostra meta preferita, per cui non siate reticenti e andate alla scoperta di questa meraviglia delle Sporadi settentrionali.

Spiaggia di Agios Dimitrios

Spiaggia sabbiosa con acque blu situata nella parte occidentale dell'isola. La spiaggia a forma di ferro di cavallo è la spiaggia più bella di Alonissos, che si distingue per la sua spettacolare bellezza selvaggia. La spiaggia è parzialmente organizzata con lettini, ombrelloni, un bar sulla spiaggia e una taverna. 

 
Spiaggia di Chrissi Milia

Spiaggia sabbiosa con acque turchesi situata sul lato sud dell'isola. E' una delle più belle spiagge di Alonissos ed è molto conosciuta. Qui potrete sostare anche tutto il giorno grazie alla comodità della taverna che mette a disposizione anche ombrelloni e lettini.

Spiaggia di Kokkinokastro.

Una spiaggia di sabbia e ciottoli con acque blu situata sul lato sud dell'isola. E' una delle spiagge più belle di Alonissos dominata da enormi scogliere rossastre. In questa zona in passato sorgeva un’antica città sommersa, Ikos. Il suo promontorio di granito è uno dei punti più interessanti dell’isola, per chi avesse la passione per la fotografia. Spiaggia non attrezzata


Spiaggia di Tsoukalia

È una spiaggia di sabbia e ciottoli con acque turchesi situata nella parte occidentale dell'isola. E' una spiaggia affascinante con vegetazione verdeggiante. Tuttavia la parte più intrigante è un area di grande interesse archeologico. La spiaggia è ideale per chi cerca tranquillità. 

Questa piccola isoletta non possiede aeroporto, per cui si può arrivare ad Alonissos solo via traghetto, dopo l’atterraggio ad uno degli aeroporti vicini. Le soluzioni sono più di una e ve le elenchiamo nel dettaglio.

Raggiungere Alonissos da Salonicco

Iniziamo con l’opzione meno dispendiosa, ovvero atterrando all'aeroporto di Salonicco. In quanto a Salonicco atterrano alcune compagnie low cost (Ryanair su tutte). Una volta atterrati raggiungete dall’aeroporto il porto di Salonicco e da qui in poco più di 4 ore arriverete ad Alonissos. La compagnia che copre la tratta è la Hellenic Seaways, con una corsa giornaliera.

Raggiungere Alonissos da Skiathos

Sicuramente l’aeroporto più vicino all’isola di Alonissos è quello di Skiathos, con diverse corse giornaliere che collegano le due isole. Skiathos ha un aeroporto internazionale, dove atterrano voli che la raggiungono direttamente nei mesi estivi (tra giugno e settembre). Una volta atterrati all’aeroporto, raggiungere il porto che dista poco più di due km in taxi oppure in autobus. Ma consigliamo il taxi, è la soluzione più rapida. Una volta al porto di Skyathos, due compagnie coprono la tratta fino all’isola di Alonissos. La Hellenic Seaways, con 3 corse giornaliere della durata di 3 ore, e la Anes Line con 4 corse settimanali della durata di 2 ore e 15 minuti. Il costo medio del biglietto in alta stagione è di € 50,00 (considerando che il traghetto più lento è più economico).

Raggiungere Alonissos da Volos

Se arrivate in macchina su un traghetto dall’Italia, consigliamo di sbarcare a Igoumenitsa e in circa 4 ore di macchina giungete al porto di Volos da dove raggiungere Alonissos. Le compagnie che coprono la tratta Volos-Alonissos sono la Hellenic Seaways (11 tratte settimanali) che impiega poco più di 3 ore, e sempre la Anes Line che però impiega 5 ore e mezza per coprire la tratta (4 corse settimanali).

Le cose da fare ad Alonissos sono legate alle acque color smeraldo, alle foreste verdeggianti e ai paesaggi di questa isola che brilla di pura natura. Nonostante non sia un’isola montagnosa le spiagge sono per lo più di ciottoli o sabbia grossa, e questo è un vantaggio per la trasparenza delle acque. Ma vediamo le principali attrazioni di Alonissos.
 

Gita alla riserva del Parco Nazionale Marino 

La prima cosa che consigliamo di fare ad Alonissos è sicuramente una visita al Parco Nazionale Marino di Alonissos, dove è possibile vedere numerose specie di uccelli, oltre a tante altre razze di animali tra cui la rara foca monaca.

Lunghe passeggiate verso il mare

Sentieri che costeggiano le spiagge o che esplorano l’interno, escursioni in barca nella zona di protezione del parco (zona A) o nell’area protetta (zona B) e rilassanti pomeriggi ad oziare al sole sulla spiaggia o seduti ai bar saranno le vostre principali attività. Chi viene qui non cerca la movida ma un’oasi di pace dove poter ritrovare l’armonia con sé stessi e la natura.

Centri diving e noleggio barche

È possibile fare delle immersioni ad Alonissos, grazie ai centri diving presenti sull’isola. I fondali dell’isola sono molto belli, e i professionisti del centro diving sapranno affiancarvi in tutte le vostre necessità. Adatto sia ai principianti, per i quali è dedicato un percorso di training prima dell’immersione, che ad esperti. Per una vacanza in totale autonomia, suggeriamo il noleggio di una imbarcazione, per visitare quelle zone dell’isola difficilmente raggiungibili via mare.

Gita verso le Sporadi e isolotti disabitati

Una giornata in mare alla scoperta delle Sporadi e dei piccoli isolotti disabitati attorno ad Alonissos. Questa è la destinazione di molte gite in barca, in partenza da Alonissos tutti i giorni. Previsto il pranzo a bordo quasi sempre a base di pesce.

Alloggi e hotel ad Alonissos soddisfano le necessità di tutti. Il luogo ideale per trovare strutture adatte a famiglie o gruppi di amici. Un luogo che vanta incantevoli sistemazioni minimaliste con viste mozzafiato sul Mar Egeo. E se preferite più privacy,  appartamenti o ville.

Dove dormire ad Alonissos

A Patitiri, il porto dell’isola, ci sono diverse possibilità di alloggio. Hotel, studios e anche un campeggio, ad 800 metri a sud della zona portuale, in una zona riparata dal sole. Altrimenti nella Chora (centro storico dell'isola) ci sono pensioni e appartamenti ideali per una vacanza in cui nessun orario potrà disturbare il vostro meritato relax. Anche nei villaggi di Votsi, Steni Vala e Kalamakia trovi la possibilità di affittare alcune camere, ma affrettati per aggiudicarteli in quanto non sono molte!

La posizione di hotel e alberghi a Alonissos è spesso è vicino alle fermate degli autobus. Puoi quindi pensare ad una vacanza senza auto, anche se però non puoi poi scoprire tutte le bellezze dell’isola.

Presenti anche ville e appartamenti dislocati in punti solitari dell’isola. A differenza degli hotel ad Alonissos, queste soluzioni ti faranno vivere pienamente il silenzio e l’atmosfera dell’isola di Alonissos. Sarà comunque necessario avere un proprio mezzo o noleggiare un’auto o uno scooter per spostarsi poi sull’isola.

Alonissos è una delle quattro isole maggiori dell’arcipelago delle Isole Sporadi settentrionali. Ciò che la rende unica rispetto alle altre è la sua vegetazione rigogliosa e anche la sua lontananza dal turismo di massa, questione che ha invece interessato negli ultimi anni Skiathos e Skopelos, aumentate di notorietà grazie ad alcune scene del film “Mamma mia!”. La sua caratteristica più importante è quella di ospitare dal 1992 la sede del Parco Nazionale Marino. Al suo interno vanta la presenza di numerose specie di uccelli e pesci, oltre ad essere habitat prediletto per la riproduzione della foca monaca e uno dei più importanti parchi naturali della Grecia.

Per arrivare ad Alonissos bisogna raggiungere la città greca di Volos, collegata quotidianamente all'isola con il traghetto o l'aliscafo. Volos ha un aeroporto internazionale. La compagnia aerea low cost Ryanair ha aperto nuove rotte a Volos da Roma e Bergamo. Da Alonissos puoi anche viaggiare in traghetto o aliscafo per le isole di Skiathos e Skopelos.

Perché scegliere Alonissos

Se stai cercando pace e relax nella natura, in un paesaggio rigoglioso e verde con spiagge incontaminate, allora Alonissos è la meta di vacanza ideale per te. Su Alonissos puoi rilassarti e riposarti e ricaricare le batterie. 

Quando sbarchi ad Alonissos ti troverai subito a Patitiri, il centro abitato più grande dell’isola (in parte disabitata) dove trovi hotel, appartamenti in affitto, taverne dove potrai assaggiare la cucina greca e bar presso cui stare seduti a contemplare il lento scorrere del tempo in questo piccolo angolo di paradiso tipico della Grecia insulare.

Se sei un escursionista Alonissos ti da la possibilità di fare lunghe passeggiate tra foreste di pini, cespugli, vegetazione lussureggiante, erbe di ogni tipo, cedri e agrifogli. Insomma un paesaggio emozionante che aspetta di essere scoperto. 

Devi sapere inoltre che l'area protetta di Alonissos comprende anche 22 isolette sparse nei suoi dintorni, molti dei quali semplici affioramenti rocciosi disabitati ma non dalle specie animali protette, una su tutte la Foca monaca. L'habitat è uno degli ultimi rifugi di questo mammifero estremamente raro e molto intelligente che ama vivere in caverne nascoste. 

Non potrai poi perdere la festa della trebbiatura di Alonissos, dove le donne dell'isola preparano la trahana (una zuppa di grano spezzato e latte fermentato) e altri cibi fatti in casa, mentre i si intonano canti tradizionali dell'isola. Una piacevole sorpresa durante le tue vacanze ad Alonissos.

Le spiagge di Alonissos sono per la maggior parte ghiaiose e piccole, e il versante est è quello che offre le maggiori opportunità per potersi tuffare nelle acque dell’Egeo. Ma l’isola nasconde molti altri angolini che potrebbero diventare la vostra meta preferita, per cui non siate reticenti e andate alla scoperta di questa meraviglia delle Sporadi settentrionali.

Spiaggia di Agios Dimitrios

Spiaggia sabbiosa con acque blu situata nella parte occidentale dell'isola. La spiaggia a forma di ferro di cavallo è la spiaggia più bella di Alonissos, che si distingue per la sua spettacolare bellezza selvaggia. La spiaggia è parzialmente organizzata con lettini, ombrelloni, un bar sulla spiaggia e una taverna. 

 
Spiaggia di Chrissi Milia

Spiaggia sabbiosa con acque turchesi situata sul lato sud dell'isola. E' una delle più belle spiagge di Alonissos ed è molto conosciuta. Qui potrete sostare anche tutto il giorno grazie alla comodità della taverna che mette a disposizione anche ombrelloni e lettini.

Spiaggia di Kokkinokastro.

Una spiaggia di sabbia e ciottoli con acque blu situata sul lato sud dell'isola. E' una delle spiagge più belle di Alonissos dominata da enormi scogliere rossastre. In questa zona in passato sorgeva un’antica città sommersa, Ikos. Il suo promontorio di granito è uno dei punti più interessanti dell’isola, per chi avesse la passione per la fotografia. Spiaggia non attrezzata


Spiaggia di Tsoukalia

È una spiaggia di sabbia e ciottoli con acque turchesi situata nella parte occidentale dell'isola. E' una spiaggia affascinante con vegetazione verdeggiante. Tuttavia la parte più intrigante è un area di grande interesse archeologico. La spiaggia è ideale per chi cerca tranquillità. 

Le cose da fare ad Alonissos sono legate alle acque color smeraldo, alle foreste verdeggianti e ai paesaggi di questa isola che brilla di pura natura. Nonostante non sia un’isola montagnosa le spiagge sono per lo più di ciottoli o sabbia grossa, e questo è un vantaggio per la trasparenza delle acque. Ma vediamo le principali attrazioni di Alonissos.
 

Gita alla riserva del Parco Nazionale Marino 

La prima cosa che consigliamo di fare ad Alonissos è sicuramente una visita al Parco Nazionale Marino di Alonissos, dove è possibile vedere numerose specie di uccelli, oltre a tante altre razze di animali tra cui la rara foca monaca.

Lunghe passeggiate verso il mare

Sentieri che costeggiano le spiagge o che esplorano l’interno, escursioni in barca nella zona di protezione del parco (zona A) o nell’area protetta (zona B) e rilassanti pomeriggi ad oziare al sole sulla spiaggia o seduti ai bar saranno le vostre principali attività. Chi viene qui non cerca la movida ma un’oasi di pace dove poter ritrovare l’armonia con sé stessi e la natura.

Centri diving e noleggio barche

È possibile fare delle immersioni ad Alonissos, grazie ai centri diving presenti sull’isola. I fondali dell’isola sono molto belli, e i professionisti del centro diving sapranno affiancarvi in tutte le vostre necessità. Adatto sia ai principianti, per i quali è dedicato un percorso di training prima dell’immersione, che ad esperti. Per una vacanza in totale autonomia, suggeriamo il noleggio di una imbarcazione, per visitare quelle zone dell’isola difficilmente raggiungibili via mare.

Gita verso le Sporadi e isolotti disabitati

Una giornata in mare alla scoperta delle Sporadi e dei piccoli isolotti disabitati attorno ad Alonissos. Questa è la destinazione di molte gite in barca, in partenza da Alonissos tutti i giorni. Previsto il pranzo a bordo quasi sempre a base di pesce.

Come spostarsi ad Alonissos? I trasporti interni all’isola sono ridotti all’osso se non addirittura inesistenti. Un solo autobus vi accompagnerà dal Alonissos vecchia (chora) a Steni Vala facendo tappa a Patitiri, partendo al mattino e tornando dopo le 16. Per cui non ci sono dubbi sul fatto che noleggiare un’auto o una moto sia assolutamente necessario per poter godere della vacanza al meglio. Anche perché potreste anche avere l’alloggio nel punto di Alonissos lungo il tragitto dell’autobus. Ma senza un mezzo, non riuscirete a conoscere nel dettaglio l’isola.

Noleggio auto e scooter ad Alonissos

Auto a noleggio sono disponibili con prezzi a partire da €/giorno 30,00 in bassa stagione e da €/giorno 40,00 in alta stagione. Le agenzie si concentrano a Patitiri. Quindi una volta sbarcati sull’isola andate subito in un'agenzia, spesso disponibile anche a noleggio senza carte di credito. Da valutare sul posto. Dato la stato delle strade, non certo perfette, e i sali scendi presenti, meglio optare per uno scooter che abbia una buona cilindrata (almeno 100 cc). Sono in offerta a noleggio anche i quad.
 
Ci sono anche 4 taxi, guidati sempre dagli stessi autisti e che coprono i principali tratti stradali, se un giorno vi venisse voglia di essere accompagnati da una guida locale.

Questa piccola isoletta non possiede aeroporto, per cui si può arrivare ad Alonissos solo via traghetto, dopo l’atterraggio ad uno degli aeroporti vicini. Le soluzioni sono più di una e ve le elenchiamo nel dettaglio.

Raggiungere Alonissos da Salonicco

Iniziamo con l’opzione meno dispendiosa, ovvero atterrando all'aeroporto di Salonicco. In quanto a Salonicco atterrano alcune compagnie low cost (Ryanair su tutte). Una volta atterrati raggiungete dall’aeroporto il porto di Salonicco e da qui in poco più di 4 ore arriverete ad Alonissos. La compagnia che copre la tratta è la Hellenic Seaways, con una corsa giornaliera.

Raggiungere Alonissos da Skiathos

Sicuramente l’aeroporto più vicino all’isola di Alonissos è quello di Skiathos, con diverse corse giornaliere che collegano le due isole. Skiathos ha un aeroporto internazionale, dove atterrano voli che la raggiungono direttamente nei mesi estivi (tra giugno e settembre). Una volta atterrati all’aeroporto, raggiungere il porto che dista poco più di due km in taxi oppure in autobus. Ma consigliamo il taxi, è la soluzione più rapida. Una volta al porto di Skyathos, due compagnie coprono la tratta fino all’isola di Alonissos. La Hellenic Seaways, con 3 corse giornaliere della durata di 3 ore, e la Anes Line con 4 corse settimanali della durata di 2 ore e 15 minuti. Il costo medio del biglietto in alta stagione è di € 50,00 (considerando che il traghetto più lento è più economico).

Raggiungere Alonissos da Volos

Se arrivate in macchina su un traghetto dall’Italia, consigliamo di sbarcare a Igoumenitsa e in circa 4 ore di macchina giungete al porto di Volos da dove raggiungere Alonissos. Le compagnie che coprono la tratta Volos-Alonissos sono la Hellenic Seaways (11 tratte settimanali) che impiega poco più di 3 ore, e sempre la Anes Line che però impiega 5 ore e mezza per coprire la tratta (4 corse settimanali).

Alloggi e hotel ad Alonissos soddisfano le necessità di tutti. Il luogo ideale per trovare strutture adatte a famiglie o gruppi di amici. Un luogo che vanta incantevoli sistemazioni minimaliste con viste mozzafiato sul Mar Egeo. E se preferite più privacy,  appartamenti o ville.

Dove dormire ad Alonissos

A Patitiri, il porto dell’isola, ci sono diverse possibilità di alloggio. Hotel, studios e anche un campeggio, ad 800 metri a sud della zona portuale, in una zona riparata dal sole. Altrimenti nella Chora (centro storico dell'isola) ci sono pensioni e appartamenti ideali per una vacanza in cui nessun orario potrà disturbare il vostro meritato relax. Anche nei villaggi di Votsi, Steni Vala e Kalamakia trovi la possibilità di affittare alcune camere, ma affrettati per aggiudicarteli in quanto non sono molte!

La posizione di hotel e alberghi a Alonissos è spesso è vicino alle fermate degli autobus. Puoi quindi pensare ad una vacanza senza auto, anche se però non puoi poi scoprire tutte le bellezze dell’isola.

Presenti anche ville e appartamenti dislocati in punti solitari dell’isola. A differenza degli hotel ad Alonissos, queste soluzioni ti faranno vivere pienamente il silenzio e l’atmosfera dell’isola di Alonissos. Sarà comunque necessario avere un proprio mezzo o noleggiare un’auto o uno scooter per spostarsi poi sull’isola.

Alloggi e hotel ad Alonissos soddisfano le necessità di tutti. Il luogo ideale per trovare strutture adatte a famiglie o gruppi di amici. Un luogo che vanta incantevoli sistemazioni minimaliste con viste mozzafiato sul Mar Egeo. E se preferite più privacy,  appartamenti o ville.

Dove dormire ad Alonissos

A Patitiri, il porto dell’isola, ci sono diverse possibilità di alloggio. Hotel, studios e anche un campeggio, ad 800 metri a sud della zona portuale, in una zona riparata dal sole. Altrimenti nella Chora (centro storico dell'isola) ci sono pensioni e appartamenti ideali per una vacanza in cui nessun orario potrà disturbare il vostro meritato relax. Anche nei villaggi di Votsi, Steni Vala e Kalamakia trovi la possibilità di affittare alcune camere, ma affrettati per aggiudicarteli in quanto non sono molte!

La posizione di hotel e alberghi a Alonissos è spesso è vicino alle fermate degli autobus. Puoi quindi pensare ad una vacanza senza auto, anche se però non puoi poi scoprire tutte le bellezze dell’isola.

Presenti anche ville e appartamenti dislocati in punti solitari dell’isola. A differenza degli hotel ad Alonissos, queste soluzioni ti faranno vivere pienamente il silenzio e l’atmosfera dell’isola di Alonissos. Sarà comunque necessario avere un proprio mezzo o noleggiare un’auto o uno scooter per spostarsi poi sull’isola.

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in Aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura, relax