Paxos

Esperienze da vivere una volta nella vita a Paxos, piccola isola delle ionie dove sabbia bianca, mare scintillante, boschi di ulivi secolari, fitti vigneti e natura selvaggia faranno da contorno alla tua vacanza da sogno

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio Romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura e relax

SUPERFICIE

25,3 km²

AEROPORTO

No

PORTO

Paxos

COLLEGAMENTO PIU' VELOCE

Aereo+Traghetto

PRESIDIO SANITARIO

Guardia medica

PRESENZA TURISTICA

NIGHTLIFE UNDER 30

NIGHTLIFE OVER 30

SPIAGGE

Prevalentemente sabbia

SPIAGGE SERVIZI

Prevalentemente libere

SPIAGGE PER BAMBINI

Si

CAMPEGGIO ATTREZZATO

Si

NATURISMO

No

PUNTI DI INTERESSE

Analipsi

ATTIVITA'

Diving Escursione Tour dell'isola Giro in barca Snorkeling Pesca Windsurf Canoa Kayak 

L’isola di Paxos, o Passo traducendo il nome in italiano o ancora Paxi per i greci, è un piccolo lembo di terra che come molte altre isole ionie supera di poco i 20 km² . Si affaccia ai piedi di Corfù, dallla quale la mitologia dice che sia stata separata dal tridente di Tritone, ed è equamente distante anche dalla città e dal porto di Parga, sul continente greco. Insieme ad Antipaxos forma un piccolo arcipelago meta del turismo di viaggiatori tranquilli che cercano relax e la giusta dose di comodità e avventura.

Paxos non ha aeroporto, può essere raggiunta solo in traghetto e, quindi, è stata in grado di proteggersi dalla pressione del turismo moderno. L'isola è quindi raggiungibile solo via mare, con navi da Corfu oppure da Igoumenitsa dalla Grecia continentale.

Perché scegliere Paxos

Paxos è una delle perle tra le isole ionie e se ci vuoi andare ti consigliamo di pianificare una vacanza che comprenda anche un soggiorno a Corfu e Antipaxos. Soprattutto per comodità di viaggio. Corfu è facilmente raggiungibile grazie al suo aeroporto internazionale. Una volta qui, sarà facile raggiungere Paxos. Seppur sia molto piccola sono diversi i paeselli sparsi lungo la costa e nel centro dell’isola che puoi visitare.

Con un'auto o con una barca a noleggio potrai percorrere più volte il giro completo dell’isola. Ma il bello di questa isola è che nonostante l’afflusso turistico è rimasta un piccolo gioiello quasi incontaminato. Spiagge a forma di fiordo, grotte sottomarine, piccole baie e verdi colline ti accolgono in questo luogo ideale per una vacanza tranquilla. Visita i pittoreschi villaggi di Lóggos , Lákka e Oziás , nascosti tra pini e ulivi. E poi innumerevoli e affascinanti spiagge ti attendono come punto di partenza per le immersioni subacquee in grotte sottomarine e relitti e per il windsurf di livello. A Paxos avrai inoltre la possibilità di scegliere una delle sue casettine di lusso fatte in pietra con piscina privata e una splendida vista sul mare. 

Come spostarsi a Paxos? Per visitare l’isola i collegamenti via bus sono pochi. Un autobus collega Gaios e Lakka 4 volte al giorno, e gli orari variano a seconda della stagione. Se volete affidarvi per i vostri spostamenti alla rete degli autobus, potreste pensare anche all’affitto di un taxi per raggiungere quei punti non collegati dall’autobus, il cui costo è tutto sommato buono. Una corsa mediamente costa tra i 6 e i 9 € a seconda della distanza da coprire.

Noleggiare un'auto a Paxos

Oppure se preferite l’indipendenza potete noleggiare un auto e ritirarla ad una tariffa economica. Quest’ultima è sicuramente la soluzione più adatta per poter visitare l’isola, seppur piccola, senza vincoli di orari e di attese. Inoltre si può trovare il giusto accordo con le agenzie di noleggio ed evitare di noleggiare con carta di credito. I prezzi variano da € 25-30 in bassa stagione a 45-60 in alta stagione per il segmento economico. Sempre meglio prenotare direttamente con le agenzie del posto. Si risparmia decisamente!

Noleggio scooter a Paxos

Se poi siete una coppia allora lo scooter fa al caso vostro. Le distanze sono brevi e il costo è sicuramente interessante. I prezzi variano a seconda della stagione e della cilindrata. L’alta stagione si aggira attorno ai 30 €/giorno ma è possibile trovare un accordo per una scontistica per noleggi di più giorni. Meglio affittare direttamente con le agenzie del posto, magari contattandole direttamente prima di partire.

Noleggio taxi e imbarcazioni

C’è poi la possibilità di spostarsi in barca, con taxi boat o caicchi che vi possono portare verso una spiaggia dell’isola per poi passare a riprendervi nel tardo pomeriggio. Attenzione però alle condizioni del mare prima di fare questa scelta. Se il mare è mosso, meglio optare per un taxi o l’autobus. Si può prenotare un'imbarcazione anche per una sola giornata.

A Paxos gli amanti delle spiagge sabbiose rimarranno delusi. Il solo litorale di sabbia che si possa definire tale è quello di Mongonissi. Per il resto abbiamo prevalenza di ciottoli e solo in alcuni casi dopo il bagnasciuga riusciremo a trovare un po’ di sabbia sotto i piedi... prima di tuffarci e nuotare liberamente. 

La costa ovest è frastagliata, battuta dai venti e poco incline ad ospitare calette. Tuttavia ci sono le scogliere di Erimitis, i cui tramonti occupano le pagine di molti blogger di viaggio che hanno visitato la zona. Il caffè Erimitis è il posto che molti turisti scelgono per ammirare il tramonto in compagnia di buona musica e un buon aperitivo. Poi le grotte di Achai, il faraglione Ortholitho, la grotta di Ipapanti e l’arco di Tripitos. 

Tutte le spiagge ad est godono di luce solo fino alle prime ore del pomeriggio. Al tramonto quando il sole si tuffa ad ovest,  solo in alcuni casi le spiagge restano illuminate fino alle ore 19.00. Vediamo nel dettaglio le migliori spiagge di Paxos.

Spiaggia di Agia Marina

Questa spiaggia di sabbia e ciottoli si trova di fronte all’isolotto di Mongonissi, l’unico punto dell’isola in cui ci sia una vera spiaggia di sabbia. Una spiaggia organizzata dove avrete la possibilità di trovare anche diverse attività sportive e taverne o snack bar presso cui ristorarsi.

Spiaggia di Harami 

Questa spiaggia del versante nord-est si presenta piena di ciottoli ed è attrezzata per poter pranzare a bordo mare. Inoltre gli ulivi regalano una piacevole ombra naturale in una spiaggia che come le altre dell’isola non è troppo grande, ma nemmeno troppo affollata.

Spiaggia di Levrechio 

E' una spiaggia di sabbia e ciottoli con acque blu situata sul lato est dell'isola di Paxos. E' una delle spiagge più popolari dell'isola grazie alla sua vicinanza a Gaios. Gli ulivi presenti forniscono molte aree ombreggiate. Una spiaggia ideale per famiglie e bambini. Su questa spiaggia a forma di mezzaluna non ci sono possibilità di prenotare lettini ma c’è nei pressi un'ottima taverna presso cui gustare del pesce.

Spiaggia di Mongonissi

E' una spiaggia sabbiosa con acque cristalline situata sul lato sud dell'isola di Paxos. E' una delle spiagge più famose dell'isola, caratterizzata da una vegetazione verdeggiante e da scenari idilliaci. La spiaggia di Mongonissi è anche un attracco ideale per barche a vela e yacht.

Spiaggia di Monadendri

La baia di Monadendri è un po’ più “lussuosa” per via del bar e del villaggio che si affaccia su questa spiaggia. Infatti anche la taverna rispecchia lo stile della spiaggia, molto ampia e frequentata da turisti in prevalenza inglese. La spiaggia è di sabbia e ciottoli ed è chiaramente molto attrezzata e organizzata.

Spiaggia di Orkos 

Questa spiaggia di ciottoli si raggiunge con un sentiero agevole, ma la spiaggia non è attrezzata quindi avrete bisogno di portare tutto il necessario per una giornata al mare.

Come arrivare a Paxos dall'Italia. Non ci sono aeroporti su Paxos, in quanto non è un’isola greca con aeroporto. Quindi in ogni caso il traghetto è il mezzo con cui raggiungerete le coste di Paxos. Le opzioni sono 3. Aliscafo diretto da Otranto, scalo a Corfù o ad Atene, anche se in questo caso prima di prendere il traghetto dovrete salire su un autobus, che potrà essere poi imbarcato per l’isola su alcuni traghetti che la raggiungono.

Raggiungere Paxos da Otranto

Traghetto diretto da Otranto. € 100,00 durata 4h 45 min. Per 4 giorni a settimana è possibile raggiungere direttamente Paxos in aliscafo partendo dal porto di Otranto. Le partenza avvengono nel pomeriggio (solitamente verso le 15:30) per raggiungere in serata l’isola nei mesi di luglio e agosto.
Otranto è raggiungibile in treno o in bus dalle principali città italiane, oppure dall’aeroporto internazionale di Brindisi. Una volta giunti a Brindisi, i servizi navetta in circa 1h e 30 minuti vi porteranno al porto di Otranto dove imbarcarsi alla volta di Paxos.

Raggiungere Paxos da Corfù

Da Corfù a Paxos. Traghetto € 15,00 a persona durata del viaggio 1h 30 min. In primis bisogna arrivare sull’isola di Corfu, facilmente raggiungibile sia via mare che con aereo. Corfù ha un aeroporto internazionale. Se arrivate in traghetto, una volta sbarcati potrete prendere il traghetto direttamente al porto. Le compagnie che coprono la tratta sono:

     • Kamerialis. Biglietti € 15 traversata 90 minuti. I biglietti sono acquistabili presso le agenzie autorizzate.
     • Ilida II. € 24,00 durata 1 h. La compagnia, che viaggia con idrovolanti, ha un profilo Facebook dove è possibile trovare gli orari sempre aggiornati: il viaggio dura una sola           ora al prezzo di € 24,00 a persona.
     • Ionian Lines. € 11,00 a persona traversata 1h 15 min circa. Per chi deve raggiungere Paxos dal continente e quindi dal porto di Igoumenitsa, la Ionia Lines è la compagnia         che copre la tratta. Qui trovate gli orari aggiornati per il collegamento Igoumenitsa-Paxos e viceversa. Si può imbarcare l’auto. Inoltre sempre dal continente è possibile               imbarcarsi dal porto di Parga: orari però disponibili stagionalmente in prossimità dell’acquisto del biglietto.

Paxos è molto piccola e quindi troverete ben poco da fare se state cercando il classico divertimento estivo. Qualche breve escursione in barca o passeggiare lungo la costa e cenare presso le taverne tradizionali a ritmo della musica greca è l’ideale per terminare le serate in allegria. Ricordate però di portare in valigia degli abiti leggermente più pesanti perché alla sera le temperature scendono leggermente e se uscite in pantaloncini e canottiera potreste tornare a casa infreddoliti.

Gita in barca da Paxos

Non perdetevi assolutamente una gita in barca, sia attorno all’isola che verso la più piccola isola di Antipaxos. Una giornata in mare alla scoperta delle bellezze di Paxos è una esperienza da fare. Se poi si aggiunge anche Antipaxos, sarà davvero una vacanza magica. Consigliamo però di dedicare un'intera giornata ad Antipaxos.

Immersioni e snorkeling

Per gli amanti dei fondali marini, a Paxos troverete degli ottimi centri diving che vi accompagneranno alla scoperta del mare di Paxos facendovi immergere nelle sue favolose acque. Sono disponibili tutte le attrezzature necessarie, e sono adatti anche per i principianti.

Alloggi e hotel a Paxos non mancano. Anche se l’isola è molto piccola ci sono diversi centri abitati. La vocazione turistica di Paxos ha dato sviluppo alla costruzione di diversi appartamenti e hotel lungo tutto il territorio. A Gaios ci sono diverse pensioni e hotel. Tra Lakka e Loggos invece si possono trovare con più facilità appartamenti.

Dove dormire a Paxos

Di seguito vediamo tutte le soluzione di alloggio presenti sull’isola, con vantaggi e svantaggi che vi potranno aiutare nella scelta più adatta secondo il tipo di vacanza che cercate.

Hotel a Paxos

A Paxos vi sono diversi hotel e anche resort. Importante, scegliere la posizione preferita, in quanto Gaios è il centro maggiormente popoloso dell’isola di Paxos, si trovano gli hotel più esclusivi, ma a Lakka e Loggos, gli altri due centri maggiormente abitati, si possono trovare soluzioni leggermente più economiche ma sempre di livello alto. Per il massimo relax a Paxos trovate anche una proprietà meravigliosamente Zen progettata per assicurarvi di sfruttare appieno il fascino rilassante di Paxos. Si tratta di un cinque stelle nella sua forma più semplice ed elegante, con particolare attenzione a meravigliose viste ioniche, terapie termali e buon cibo mediterraneo. 

 Appartamenti e studios a Paxos

Gli appartamenti sono sicuramente la soluzione più diffusa, insieme agli studios, sull’isola di Paxos, e quasi tutti gli alloggi in affitto per le vacanze sono messi a disposizione dagli stessi abitanti dell’isola. Sono tutti dotati di ogni comfort e di quanto necessario per vivere al meglio la vostra vacanza.

Se non cercate hotel a Paxos, e non avete un numero sufficiente di compagni di viaggio da giustificare l’affitto di un appartamento, lo studios a Paxos è sicuramente la soluzione migliore. Sono quasi tutti dotati di cucina per rendervi indipendenti durante la vacanza se una sera invece di uscire a cena preferite godervi la vista del mare dal terrazzino o dalla veranda del vostro studios.

L’isola di Paxos, o Passo traducendo il nome in italiano o ancora Paxi per i greci, è un piccolo lembo di terra che come molte altre isole ionie supera di poco i 20 km² . Si affaccia ai piedi di Corfù, dallla quale la mitologia dice che sia stata separata dal tridente di Tritone, ed è equamente distante anche dalla città e dal porto di Parga, sul continente greco. Insieme ad Antipaxos forma un piccolo arcipelago meta del turismo di viaggiatori tranquilli che cercano relax e la giusta dose di comodità e avventura.

Paxos non ha aeroporto, può essere raggiunta solo in traghetto e, quindi, è stata in grado di proteggersi dalla pressione del turismo moderno. L'isola è quindi raggiungibile solo via mare, con navi da Corfu oppure da Igoumenitsa dalla Grecia continentale.

Perché scegliere Paxos

Paxos è una delle perle tra le isole ionie e se ci vuoi andare ti consigliamo di pianificare una vacanza che comprenda anche un soggiorno a Corfu e Antipaxos. Soprattutto per comodità di viaggio. Corfu è facilmente raggiungibile grazie al suo aeroporto internazionale. Una volta qui, sarà facile raggiungere Paxos. Seppur sia molto piccola sono diversi i paeselli sparsi lungo la costa e nel centro dell’isola che puoi visitare.

Con un'auto o con una barca a noleggio potrai percorrere più volte il giro completo dell’isola. Ma il bello di questa isola è che nonostante l’afflusso turistico è rimasta un piccolo gioiello quasi incontaminato. Spiagge a forma di fiordo, grotte sottomarine, piccole baie e verdi colline ti accolgono in questo luogo ideale per una vacanza tranquilla. Visita i pittoreschi villaggi di Lóggos , Lákka e Oziás , nascosti tra pini e ulivi. E poi innumerevoli e affascinanti spiagge ti attendono come punto di partenza per le immersioni subacquee in grotte sottomarine e relitti e per il windsurf di livello. A Paxos avrai inoltre la possibilità di scegliere una delle sue casettine di lusso fatte in pietra con piscina privata e una splendida vista sul mare. 

A Paxos gli amanti delle spiagge sabbiose rimarranno delusi. Il solo litorale di sabbia che si possa definire tale è quello di Mongonissi. Per il resto abbiamo prevalenza di ciottoli e solo in alcuni casi dopo il bagnasciuga riusciremo a trovare un po’ di sabbia sotto i piedi... prima di tuffarci e nuotare liberamente. 

La costa ovest è frastagliata, battuta dai venti e poco incline ad ospitare calette. Tuttavia ci sono le scogliere di Erimitis, i cui tramonti occupano le pagine di molti blogger di viaggio che hanno visitato la zona. Il caffè Erimitis è il posto che molti turisti scelgono per ammirare il tramonto in compagnia di buona musica e un buon aperitivo. Poi le grotte di Achai, il faraglione Ortholitho, la grotta di Ipapanti e l’arco di Tripitos. 

Tutte le spiagge ad est godono di luce solo fino alle prime ore del pomeriggio. Al tramonto quando il sole si tuffa ad ovest,  solo in alcuni casi le spiagge restano illuminate fino alle ore 19.00. Vediamo nel dettaglio le migliori spiagge di Paxos.

Spiaggia di Agia Marina

Questa spiaggia di sabbia e ciottoli si trova di fronte all’isolotto di Mongonissi, l’unico punto dell’isola in cui ci sia una vera spiaggia di sabbia. Una spiaggia organizzata dove avrete la possibilità di trovare anche diverse attività sportive e taverne o snack bar presso cui ristorarsi.

Spiaggia di Harami 

Questa spiaggia del versante nord-est si presenta piena di ciottoli ed è attrezzata per poter pranzare a bordo mare. Inoltre gli ulivi regalano una piacevole ombra naturale in una spiaggia che come le altre dell’isola non è troppo grande, ma nemmeno troppo affollata.

Spiaggia di Levrechio 

E' una spiaggia di sabbia e ciottoli con acque blu situata sul lato est dell'isola di Paxos. E' una delle spiagge più popolari dell'isola grazie alla sua vicinanza a Gaios. Gli ulivi presenti forniscono molte aree ombreggiate. Una spiaggia ideale per famiglie e bambini. Su questa spiaggia a forma di mezzaluna non ci sono possibilità di prenotare lettini ma c’è nei pressi un'ottima taverna presso cui gustare del pesce.

Spiaggia di Mongonissi

E' una spiaggia sabbiosa con acque cristalline situata sul lato sud dell'isola di Paxos. E' una delle spiagge più famose dell'isola, caratterizzata da una vegetazione verdeggiante e da scenari idilliaci. La spiaggia di Mongonissi è anche un attracco ideale per barche a vela e yacht.

Spiaggia di Monadendri

La baia di Monadendri è un po’ più “lussuosa” per via del bar e del villaggio che si affaccia su questa spiaggia. Infatti anche la taverna rispecchia lo stile della spiaggia, molto ampia e frequentata da turisti in prevalenza inglese. La spiaggia è di sabbia e ciottoli ed è chiaramente molto attrezzata e organizzata.

Spiaggia di Orkos 

Questa spiaggia di ciottoli si raggiunge con un sentiero agevole, ma la spiaggia non è attrezzata quindi avrete bisogno di portare tutto il necessario per una giornata al mare.

Paxos è molto piccola e quindi troverete ben poco da fare se state cercando il classico divertimento estivo. Qualche breve escursione in barca o passeggiare lungo la costa e cenare presso le taverne tradizionali a ritmo della musica greca è l’ideale per terminare le serate in allegria. Ricordate però di portare in valigia degli abiti leggermente più pesanti perché alla sera le temperature scendono leggermente e se uscite in pantaloncini e canottiera potreste tornare a casa infreddoliti.

Gita in barca da Paxos

Non perdetevi assolutamente una gita in barca, sia attorno all’isola che verso la più piccola isola di Antipaxos. Una giornata in mare alla scoperta delle bellezze di Paxos è una esperienza da fare. Se poi si aggiunge anche Antipaxos, sarà davvero una vacanza magica. Consigliamo però di dedicare un'intera giornata ad Antipaxos.

Immersioni e snorkeling

Per gli amanti dei fondali marini, a Paxos troverete degli ottimi centri diving che vi accompagneranno alla scoperta del mare di Paxos facendovi immergere nelle sue favolose acque. Sono disponibili tutte le attrezzature necessarie, e sono adatti anche per i principianti.

Come spostarsi a Paxos? Per visitare l’isola i collegamenti via bus sono pochi. Un autobus collega Gaios e Lakka 4 volte al giorno, e gli orari variano a seconda della stagione. Se volete affidarvi per i vostri spostamenti alla rete degli autobus, potreste pensare anche all’affitto di un taxi per raggiungere quei punti non collegati dall’autobus, il cui costo è tutto sommato buono. Una corsa mediamente costa tra i 6 e i 9 € a seconda della distanza da coprire.

Noleggiare un'auto a Paxos

Oppure se preferite l’indipendenza potete noleggiare un auto e ritirarla ad una tariffa economica. Quest’ultima è sicuramente la soluzione più adatta per poter visitare l’isola, seppur piccola, senza vincoli di orari e di attese. Inoltre si può trovare il giusto accordo con le agenzie di noleggio ed evitare di noleggiare con carta di credito. I prezzi variano da € 25-30 in bassa stagione a 45-60 in alta stagione per il segmento economico. Sempre meglio prenotare direttamente con le agenzie del posto. Si risparmia decisamente!

Noleggio scooter a Paxos

Se poi siete una coppia allora lo scooter fa al caso vostro. Le distanze sono brevi e il costo è sicuramente interessante. I prezzi variano a seconda della stagione e della cilindrata. L’alta stagione si aggira attorno ai 30 €/giorno ma è possibile trovare un accordo per una scontistica per noleggi di più giorni. Meglio affittare direttamente con le agenzie del posto, magari contattandole direttamente prima di partire.

Noleggio taxi e imbarcazioni

C’è poi la possibilità di spostarsi in barca, con taxi boat o caicchi che vi possono portare verso una spiaggia dell’isola per poi passare a riprendervi nel tardo pomeriggio. Attenzione però alle condizioni del mare prima di fare questa scelta. Se il mare è mosso, meglio optare per un taxi o l’autobus. Si può prenotare un'imbarcazione anche per una sola giornata.

Come arrivare a Paxos dall'Italia. Non ci sono aeroporti su Paxos, in quanto non è un’isola greca con aeroporto. Quindi in ogni caso il traghetto è il mezzo con cui raggiungerete le coste di Paxos. Le opzioni sono 3. Aliscafo diretto da Otranto, scalo a Corfù o ad Atene, anche se in questo caso prima di prendere il traghetto dovrete salire su un autobus, che potrà essere poi imbarcato per l’isola su alcuni traghetti che la raggiungono.

Raggiungere Paxos da Otranto

Traghetto diretto da Otranto. € 100,00 durata 4h 45 min. Per 4 giorni a settimana è possibile raggiungere direttamente Paxos in aliscafo partendo dal porto di Otranto. Le partenza avvengono nel pomeriggio (solitamente verso le 15:30) per raggiungere in serata l’isola nei mesi di luglio e agosto.
Otranto è raggiungibile in treno o in bus dalle principali città italiane, oppure dall’aeroporto internazionale di Brindisi. Una volta giunti a Brindisi, i servizi navetta in circa 1h e 30 minuti vi porteranno al porto di Otranto dove imbarcarsi alla volta di Paxos.

Raggiungere Paxos da Corfù

Da Corfù a Paxos. Traghetto € 15,00 a persona durata del viaggio 1h 30 min. In primis bisogna arrivare sull’isola di Corfu, facilmente raggiungibile sia via mare che con aereo. Corfù ha un aeroporto internazionale. Se arrivate in traghetto, una volta sbarcati potrete prendere il traghetto direttamente al porto. Le compagnie che coprono la tratta sono:

     • Kamerialis. Biglietti € 15 traversata 90 minuti. I biglietti sono acquistabili presso le agenzie autorizzate.
     • Ilida II. € 24,00 durata 1 h. La compagnia, che viaggia con idrovolanti, ha un profilo Facebook dove è possibile trovare gli orari sempre aggiornati: il viaggio dura una sola           ora al prezzo di € 24,00 a persona.
     • Ionian Lines. € 11,00 a persona traversata 1h 15 min circa. Per chi deve raggiungere Paxos dal continente e quindi dal porto di Igoumenitsa, la Ionia Lines è la compagnia         che copre la tratta. Qui trovate gli orari aggiornati per il collegamento Igoumenitsa-Paxos e viceversa. Si può imbarcare l’auto. Inoltre sempre dal continente è possibile               imbarcarsi dal porto di Parga: orari però disponibili stagionalmente in prossimità dell’acquisto del biglietto.

Alloggi e hotel a Paxos non mancano. Anche se l’isola è molto piccola ci sono diversi centri abitati. La vocazione turistica di Paxos ha dato sviluppo alla costruzione di diversi appartamenti e hotel lungo tutto il territorio. A Gaios ci sono diverse pensioni e hotel. Tra Lakka e Loggos invece si possono trovare con più facilità appartamenti.

Dove dormire a Paxos

Di seguito vediamo tutte le soluzione di alloggio presenti sull’isola, con vantaggi e svantaggi che vi potranno aiutare nella scelta più adatta secondo il tipo di vacanza che cercate.

Hotel a Paxos

A Paxos vi sono diversi hotel e anche resort. Importante, scegliere la posizione preferita, in quanto Gaios è il centro maggiormente popoloso dell’isola di Paxos, si trovano gli hotel più esclusivi, ma a Lakka e Loggos, gli altri due centri maggiormente abitati, si possono trovare soluzioni leggermente più economiche ma sempre di livello alto. Per il massimo relax a Paxos trovate anche una proprietà meravigliosamente Zen progettata per assicurarvi di sfruttare appieno il fascino rilassante di Paxos. Si tratta di un cinque stelle nella sua forma più semplice ed elegante, con particolare attenzione a meravigliose viste ioniche, terapie termali e buon cibo mediterraneo. 

 Appartamenti e studios a Paxos

Gli appartamenti sono sicuramente la soluzione più diffusa, insieme agli studios, sull’isola di Paxos, e quasi tutti gli alloggi in affitto per le vacanze sono messi a disposizione dagli stessi abitanti dell’isola. Sono tutti dotati di ogni comfort e di quanto necessario per vivere al meglio la vostra vacanza.

Se non cercate hotel a Paxos, e non avete un numero sufficiente di compagni di viaggio da giustificare l’affitto di un appartamento, lo studios a Paxos è sicuramente la soluzione migliore. Sono quasi tutti dotati di cucina per rendervi indipendenti durante la vacanza se una sera invece di uscire a cena preferite godervi la vista del mare dal terrazzino o dalla veranda del vostro studios.

Alloggi e hotel a Paxos non mancano. Anche se l’isola è molto piccola ci sono diversi centri abitati. La vocazione turistica di Paxos ha dato sviluppo alla costruzione di diversi appartamenti e hotel lungo tutto il territorio. A Gaios ci sono diverse pensioni e hotel. Tra Lakka e Loggos invece si possono trovare con più facilità appartamenti.

Dove dormire a Paxos

Di seguito vediamo tutte le soluzione di alloggio presenti sull’isola, con vantaggi e svantaggi che vi potranno aiutare nella scelta più adatta secondo il tipo di vacanza che cercate.

Hotel a Paxos

A Paxos vi sono diversi hotel e anche resort. Importante, scegliere la posizione preferita, in quanto Gaios è il centro maggiormente popoloso dell’isola di Paxos, si trovano gli hotel più esclusivi, ma a Lakka e Loggos, gli altri due centri maggiormente abitati, si possono trovare soluzioni leggermente più economiche ma sempre di livello alto. Per il massimo relax a Paxos trovate anche una proprietà meravigliosamente Zen progettata per assicurarvi di sfruttare appieno il fascino rilassante di Paxos. Si tratta di un cinque stelle nella sua forma più semplice ed elegante, con particolare attenzione a meravigliose viste ioniche, terapie termali e buon cibo mediterraneo. 

 Appartamenti e studios a Paxos

Gli appartamenti sono sicuramente la soluzione più diffusa, insieme agli studios, sull’isola di Paxos, e quasi tutti gli alloggi in affitto per le vacanze sono messi a disposizione dagli stessi abitanti dell’isola. Sono tutti dotati di ogni comfort e di quanto necessario per vivere al meglio la vostra vacanza.

Se non cercate hotel a Paxos, e non avete un numero sufficiente di compagni di viaggio da giustificare l’affitto di un appartamento, lo studios a Paxos è sicuramente la soluzione migliore. Sono quasi tutti dotati di cucina per rendervi indipendenti durante la vacanza se una sera invece di uscire a cena preferite godervi la vista del mare dal terrazzino o dalla veranda del vostro studios.

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in Aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura, relax