Symi

Nell’isola greca di Symi, tra i profumi mediterranei dell’origano e del rosmarino, i richiami ad un passato neoclassico e un mare ricco di spugne scoprirai un'isola colorata e variopinta dalle tante bellezze

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio Romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura e relax

SUPERFICIE

57,86 km²

AEROPORTO

No

PORTO

Gialos

COLLEGAMENTO PIU' VELOCE

Aereo+Traghetto

PRESIDIO SANITARIO

Guardia medica

PRESENZA TURISTICA

NIGHTLIFE UNDER 30

NIGHTLIFE OVER 30

SPIAGGE

Prevalentemente ciottoli

SPIAGGE SERVIZI

Prevalentemente libere

SPIAGGE PER BAMBINI

No

CAMPEGGIO ATTREZZATO

Si

NATURISMO

Si

PUNTI DI INTERESSE

Catle, Monastery Panormitis, Monastery Roukouniotis, castello veneziano,

ATTIVITA'

Escursione Tour dell'isola Giro in barca Snorkeling Kitesurf Windsurf Trekking Mountain bike Canoa Kayak 

Symi è parte della catena di isole del Dodecanneso e si trova 41 km a nord-nord-ovest di Rodi. Symi è definita l'isola più colorata del Dodecaneso. Proprio perché ha come caratteristica identificativa i colori pastello delle sue case da cui si è colpiti arrivando nel suo porto. Il villaggio principale ti regala la travolgente sensazione di entrare in un'immagine perfettamente dipinta. Un pittoresco villaggio tradizionale che ti fa rimanere a bocca aperta.

Comunemente indicato con lo stesso nome dell'isola è diviso in due parti: quella sul porto, chiamata Gialós , e quella adiacente sulle pendici delle colline, chiamata Chorió

Symi è collegata con molte isole del Dodecaneso, oltre a Samos nel Nord Egeo e con il Pireo. Il collegamento principale è con l'isola di Rodi. I catamarani collegano l’isola con Rodi almeno una volta al giorno, ogni settimana fanno scalo all’altro porto dell’isola, Palormitis: il collegamento Rodi-Symi è il principale. Frequenti sono anche i collegamenti con Kos.

Perché scegliere Symi

Se scegli una vacanza a Symi rimarrai colpito in primis dalla differenza sostanziale con le altre isole greche. Abituati al bianco e blu che domina qua si puoi rimanere colpito per l’improvviso cambio di tendenza. Già nel Dodecanese il bianco e Blu delle Cicladi non domina dappertutto. Ma è qui sull’isola di Symi che si scopre principalmente un altro aspetto della Grecia, colorato e variopinto. Symi è il paradiso degli snorkeller e se ti piace praticarlo troverai pane per i tuoi denti. Symi con la sua acqua così trasparente fa sembrare le piccole barche sospese in aria.

Sentirai spesso i profumi mediterranei dell’origano e del rosmarino e scoprirai il passato dell’isola, fatto di storia navale e pesca delle spugne. Le pittoresche taverne sul mare, i raffinati ristoranti e le tradizionali taverne di ouzo e meze ti offriranno deliziosi sapori, tra cui pesce fresco e frutti di mare. Inoltre, potrai goderti i ceci con aneto, foglie di cavolo ripiene con fave, polpette di pesce, formaggio di capra e altre prelibatezze. Ciò che non dovresti assolutamente perdere sono i famosi piccoli gamberetti del mare di Symi!

Sull’isola di Symi è possibile spostarsi in maniera indipendente noleggiando un mezzo, in autobus oppure in taxi. Sull’isola c’è la possibilità di affittare auto e scooter, ma essendo piccola e con una sola strada principale asfaltata, è consigliabile lo scooter, oppure il taxi.

Spostarsi in Autobus  e taxi boat a Symi

C'è un servizio di autobus che collega il porto di Gialos con la spiaggia di Pedi, passando per Horio e arrivando a Panormitis, ma anche in estate gli orari sono molto variabili e le attese possono esser lunghe. L’ideale restano caicchi e taxi boat per girare al meglio le calette dell’isola. Data la carenza di strade meglio raggiungere le località via mare con barche e taxi boat, o caicchi, che quotidianamente partono dai porticcioli dell’isola alla volta delle località lungo la costa, per poi passare a riprendervi nel tardo pomeriggio.

Le spiagge di Symi? Poche. Questa isola del Dodecaneso non ha litorali lunghi e sabbiosi. Con i sui arenili di ciottoli e scogliere bagnati da acque profonde e trasparenti è più adatta allo snorkeling e alle lunghe nuotate. Le spiagge principali sono attrezzate e servite da taverne. Un caicco o una piccola imbarcazione sarà ideale per raggiungere quelle più nascoste. Vediamo quelle importanti da considerare.

Spiaggia di Agios Emilianos

È una spiaggia di ciottoli nella parte occidentale dell'isola. Lì troverete la bellissima cappella di Agios Emilianos. La spiaggia è accessibile solo in barca e non è attrezzata.

Spiaggia di Agios Georgios Disalonas

Una spiaggia di ciottoli con acque color smeraldo situata sul lato est di Symi. E' la spiaggia più bella dell'isola che si trova di fronte a una scogliera verticale di trecento metri. La spiaggia è accessibile sia attraverso un sentiero escursionistico da Pedi o in barca e non è attrezzata.

Spiaggia di Agia Marina

Situata a nord est di Symi, dal lato nord della baia di Pedi, può essere raggiunta a piedi o con caicco o taxi d’acqua, servita da una taverna è molto affollata in estate oltre che attrezzata. Ideale per lo snorkeling

Spiaggia di Agios Nikolas 

Spiaggia sabbiosa con acque blu e alberi di pino situata sul lato est dell'isola. La spiaggia è ben organizzata e attrezzata con lettini e ombrelloni e una taverna. Accessibile sia attraverso un sentiero escursionistico da Pedi o in barca. 

Spiaggia di Agios Vasilios

Con ciottoli e cipressi, è situata sul lato occidentale dell'isola. Ideale per chi cerca tranquillità Agios Vasilios è un luogo idilliaco con un ambiente roccioso e un tramonto da sogno. Il modo più semplice per accedere alla spiaggia è in barca. Non è una spiaggia attrezzata.

Spiaggia di Nanou

Situata in una baia a sud di Pedi è un’ampia spiaggia di grossi ciottoli, attrezzata e servita da taverna, raggiungibile con taxi d’acqua. La sua posizione tra gli scogli la rende ottima per lo snorkeling.

Spiaggia di Nimborio

Situata a nord ovest di Gialos, può essere raggiunta a piedi oppure in auto, è attrezzata e servita da una taverna. Una baia di ciottoli con acque color smeraldo ed è una delle spiagge più famose dell'isola grazie alla sua vicinanza al centro città. 

Spiaggia di Nos

Spiaggia di sabbia e ciottoli, la più vicina a Gialos, situata oltre il promontorio non distante dalla torre dell’orologio, è accessibile da una taverna ed è la più facilmente raggiungibile, per questo in estate è molto frequentata e attrezzata per i bagnanti.

Spiaggia di Panormitis

Una pittoresca spiaggia di ciottoli con acque cristalline situata sul lato sud-ovest dell'isola. E' una delle zone più affascinanti dell'isola situata di fronte al Monastero di Panormitis. A causa della stretta vicinanza al monastero il nudismo è proibito. 

Spiaggia di Pedi

Una baia naturale con acque trasparenti situata sul lato nord-est dell'isola. L'area offre una serie di spiagge consecutive ideali per gli amanti dello snorkeling. Le taverne vicine offrono deliziosi piatti di pesce fresco. Le imbarcazioni da escursione operano su questa spiaggia. 

L’isola di Symi non ha un aeroporto ed è quindi raggiungibile solo via mare. Vediamo dunque le varie soluzioni su come arrivare a Symi tramite traghetto.

Arrivare a Symi da Rodi

Il modo più veloce ed economico per arrivare sull’ìsola di Symi è passando da Rodi. L’isola di Rodi è dotata di un aeroporto internazionale, quindi servita da voli diretti. Una volta atterrati all’aeroporto raggiungete il porto di Rodi dove vi imbarcherete alla volta di Symi. Ci sono diversi traghetti giornalieri che effettuano il collegamento Rodi-Symi, con le due diverse compagnie. La Dodekanisos Seaway impiega circa 50 minuti al costo di € 13,50, mentre la Anes impiega 1h e 30 minuti circa al prezzo di € 11,50.

Come raggiungere Symi da Kos

Altra porta di accesso a Symi è l’isola di Kos. Una volta atterrati all’aeroporto internazionale raggiungere il porto principale di Kos e imbarcarsi per Symi. I traghetti non sono quotidiani come per Rodi, e impiegano 1h e 30 minuti circa o 3h a seconda che prendiate il catamarano veloce oppure il semplice traghetto. Vi sono poi altre isole greche con aeroporto vicino a Symi, dove poter atterrare e da là prendere un traghetto. Si tratta di isole con soli voli interni, quindi necessitano scalo ad Atene per raggiungerle. Le isole sono: Kalymnos (2 ore di traghetto) e Leros (3 ore).

Symi si presta facilmente allo snorkeling ed a piacevoli escursioni, il mare è trasparente e numerosi taxi boat accompagnano i turisti alla scoperta delle calette più recondite. Symi è quasi del tutto priva di vegetazione, i sentieri sterrati garantiscono lunghe camminate. Ma armatevi di protezioni dal sole. Vediamo nel dettaglio le principali cose da fare a Symi.

Relax e vita notturna a Symi

Symi rappresenta un buon compromesso per quanti sono alla ricerca del relax e della scoperta di spiagge solitarie e mare incontaminato, ma al tempo stesso del divertimento notturno. I locali e i bar aperti fino a tarda notte sono concentrati sul lungomare di Gialos.

Gite in barca a Symi

Sicuramente è una delle cose da fare a Symi. I punti molto belli della costa dell’isola inaccessibili via terra sono molti, quindi decidere di accedervi via mare è un’ottima soluzione. Le gite in barca prevedono anche un pranzo a bordo oppure grigliata in una spiaggetta solitaria. Altra opzione è quella di fare una gita verso i piccoli isolotti attorno a Symi o verso le coste turche, alla scoperta del mar Egeo in Turchia.

Centro benessere

A Symi oltre a mare e sole, ci si può far coccolare in un centro benessere. Dopo una bella giornata in spiaggia, potrebbe essere davvero di scarico dedicarsi alle cure del corpo, con massaggi, creme, pilates e tanto altro. Adatto a tutte le età.

Alla scoperta della Cultura

Non perdetevi una gita culturale tra le bellezze dell’isola, i suoi monumenti e le belle case colorate della tradizione isolana. Consigliata una visita al Castello dei Cavalieri che si trova nel punto più alto di Ano Symi. La fortezza fu costruita sui resti dell'antica acropoli di Symi dai Cavalieri di San Giovanni nel 1407 con l'intento di rafforzare il sistema difensivo dell'isola. All'ingresso principale si trova un emblema dei Cavalieri. Le mura esterne del castello sono oggi gli unici resti significativi. 

Gli alloggi e hotel a Symi, oltre agli studio e alle camere in affitto, sono concentrati a Gialos ed hanno prezzi più alti rispetto alle altre isole del Dodecaneso. Symi è molto richiesta, specialmente le ville neoclassiche in affitto e la prenotazione va fatta per tempo. Ad Horio ci sono alberghi e ville, ma è altamente sconsigliabile raggiungerle a piedi.

Dove dormire a Symi

Gli hotel sono quasi tutti a conduzione familiare, e mettono a disposizione ogni tipo di comfort. I proprietari sono disponibili ad un contatto diretto senza intermediari, che fa così abbassare notevolmente i prezzi. I proprietari possono anche affiancarvi per il noleggio auto o noleggio scooter, grazie ad accordi con le agenzie di noleggio.

Le ville a Symi

Una delle migliori soluzioni alloggiative sull’isola di Symi, sono sicuramente le ville neoclassiche, che sono dislocate anche all’interno dall’isola lontano dai due principali paesi. I proprietari sono ben disposti a ricevere prenotazioni dirette e ad affiancarvi per tutta la vacanza, con consigli su ogni tipo di necessità, e spesso amano regalarvi frutta e prodotti dell’isola. Come per i proprietari degli hotel, vi possono affiancare per il noleggio di un mezzo.

Appartamenti e studios

Sono per lo più concentrati attorno al porto, e i prezzi sono leggermente più bassi degli hotel, ma significativamente più bassi delle ville. La soluzione sicuramente più economica, i classici studios greci sono la soluzione sempre più economica, anche a Symi. Prendere contatti direttamente con i proprietari, che amano interfacciarsi direttamente con i propri clienti.

Symi è parte della catena di isole del Dodecanneso e si trova 41 km a nord-nord-ovest di Rodi. Symi è definita l'isola più colorata del Dodecaneso. Proprio perché ha come caratteristica identificativa i colori pastello delle sue case da cui si è colpiti arrivando nel suo porto. Il villaggio principale ti regala la travolgente sensazione di entrare in un'immagine perfettamente dipinta. Un pittoresco villaggio tradizionale che ti fa rimanere a bocca aperta.

Comunemente indicato con lo stesso nome dell'isola è diviso in due parti: quella sul porto, chiamata Gialós , e quella adiacente sulle pendici delle colline, chiamata Chorió

Symi è collegata con molte isole del Dodecaneso, oltre a Samos nel Nord Egeo e con il Pireo. Il collegamento principale è con l'isola di Rodi. I catamarani collegano l’isola con Rodi almeno una volta al giorno, ogni settimana fanno scalo all’altro porto dell’isola, Palormitis: il collegamento Rodi-Symi è il principale. Frequenti sono anche i collegamenti con Kos.

Perché scegliere Symi

Se scegli una vacanza a Symi rimarrai colpito in primis dalla differenza sostanziale con le altre isole greche. Abituati al bianco e blu che domina qua si puoi rimanere colpito per l’improvviso cambio di tendenza. Già nel Dodecanese il bianco e Blu delle Cicladi non domina dappertutto. Ma è qui sull’isola di Symi che si scopre principalmente un altro aspetto della Grecia, colorato e variopinto. Symi è il paradiso degli snorkeller e se ti piace praticarlo troverai pane per i tuoi denti. Symi con la sua acqua così trasparente fa sembrare le piccole barche sospese in aria.

Sentirai spesso i profumi mediterranei dell’origano e del rosmarino e scoprirai il passato dell’isola, fatto di storia navale e pesca delle spugne. Le pittoresche taverne sul mare, i raffinati ristoranti e le tradizionali taverne di ouzo e meze ti offriranno deliziosi sapori, tra cui pesce fresco e frutti di mare. Inoltre, potrai goderti i ceci con aneto, foglie di cavolo ripiene con fave, polpette di pesce, formaggio di capra e altre prelibatezze. Ciò che non dovresti assolutamente perdere sono i famosi piccoli gamberetti del mare di Symi!

Le spiagge di Symi? Poche. Questa isola del Dodecaneso non ha litorali lunghi e sabbiosi. Con i sui arenili di ciottoli e scogliere bagnati da acque profonde e trasparenti è più adatta allo snorkeling e alle lunghe nuotate. Le spiagge principali sono attrezzate e servite da taverne. Un caicco o una piccola imbarcazione sarà ideale per raggiungere quelle più nascoste. Vediamo quelle importanti da considerare.

Spiaggia di Agios Emilianos

È una spiaggia di ciottoli nella parte occidentale dell'isola. Lì troverete la bellissima cappella di Agios Emilianos. La spiaggia è accessibile solo in barca e non è attrezzata.

Spiaggia di Agios Georgios Disalonas

Una spiaggia di ciottoli con acque color smeraldo situata sul lato est di Symi. E' la spiaggia più bella dell'isola che si trova di fronte a una scogliera verticale di trecento metri. La spiaggia è accessibile sia attraverso un sentiero escursionistico da Pedi o in barca e non è attrezzata.

Spiaggia di Agia Marina

Situata a nord est di Symi, dal lato nord della baia di Pedi, può essere raggiunta a piedi o con caicco o taxi d’acqua, servita da una taverna è molto affollata in estate oltre che attrezzata. Ideale per lo snorkeling

Spiaggia di Agios Nikolas 

Spiaggia sabbiosa con acque blu e alberi di pino situata sul lato est dell'isola. La spiaggia è ben organizzata e attrezzata con lettini e ombrelloni e una taverna. Accessibile sia attraverso un sentiero escursionistico da Pedi o in barca. 

Spiaggia di Agios Vasilios

Con ciottoli e cipressi, è situata sul lato occidentale dell'isola. Ideale per chi cerca tranquillità Agios Vasilios è un luogo idilliaco con un ambiente roccioso e un tramonto da sogno. Il modo più semplice per accedere alla spiaggia è in barca. Non è una spiaggia attrezzata.

Spiaggia di Nanou

Situata in una baia a sud di Pedi è un’ampia spiaggia di grossi ciottoli, attrezzata e servita da taverna, raggiungibile con taxi d’acqua. La sua posizione tra gli scogli la rende ottima per lo snorkeling.

Spiaggia di Nimborio

Situata a nord ovest di Gialos, può essere raggiunta a piedi oppure in auto, è attrezzata e servita da una taverna. Una baia di ciottoli con acque color smeraldo ed è una delle spiagge più famose dell'isola grazie alla sua vicinanza al centro città. 

Spiaggia di Nos

Spiaggia di sabbia e ciottoli, la più vicina a Gialos, situata oltre il promontorio non distante dalla torre dell’orologio, è accessibile da una taverna ed è la più facilmente raggiungibile, per questo in estate è molto frequentata e attrezzata per i bagnanti.

Spiaggia di Panormitis

Una pittoresca spiaggia di ciottoli con acque cristalline situata sul lato sud-ovest dell'isola. E' una delle zone più affascinanti dell'isola situata di fronte al Monastero di Panormitis. A causa della stretta vicinanza al monastero il nudismo è proibito. 

Spiaggia di Pedi

Una baia naturale con acque trasparenti situata sul lato nord-est dell'isola. L'area offre una serie di spiagge consecutive ideali per gli amanti dello snorkeling. Le taverne vicine offrono deliziosi piatti di pesce fresco. Le imbarcazioni da escursione operano su questa spiaggia. 

Symi si presta facilmente allo snorkeling ed a piacevoli escursioni, il mare è trasparente e numerosi taxi boat accompagnano i turisti alla scoperta delle calette più recondite. Symi è quasi del tutto priva di vegetazione, i sentieri sterrati garantiscono lunghe camminate. Ma armatevi di protezioni dal sole. Vediamo nel dettaglio le principali cose da fare a Symi.

Relax e vita notturna a Symi

Symi rappresenta un buon compromesso per quanti sono alla ricerca del relax e della scoperta di spiagge solitarie e mare incontaminato, ma al tempo stesso del divertimento notturno. I locali e i bar aperti fino a tarda notte sono concentrati sul lungomare di Gialos.

Gite in barca a Symi

Sicuramente è una delle cose da fare a Symi. I punti molto belli della costa dell’isola inaccessibili via terra sono molti, quindi decidere di accedervi via mare è un’ottima soluzione. Le gite in barca prevedono anche un pranzo a bordo oppure grigliata in una spiaggetta solitaria. Altra opzione è quella di fare una gita verso i piccoli isolotti attorno a Symi o verso le coste turche, alla scoperta del mar Egeo in Turchia.

Centro benessere

A Symi oltre a mare e sole, ci si può far coccolare in un centro benessere. Dopo una bella giornata in spiaggia, potrebbe essere davvero di scarico dedicarsi alle cure del corpo, con massaggi, creme, pilates e tanto altro. Adatto a tutte le età.

Alla scoperta della Cultura

Non perdetevi una gita culturale tra le bellezze dell’isola, i suoi monumenti e le belle case colorate della tradizione isolana. Consigliata una visita al Castello dei Cavalieri che si trova nel punto più alto di Ano Symi. La fortezza fu costruita sui resti dell'antica acropoli di Symi dai Cavalieri di San Giovanni nel 1407 con l'intento di rafforzare il sistema difensivo dell'isola. All'ingresso principale si trova un emblema dei Cavalieri. Le mura esterne del castello sono oggi gli unici resti significativi. 

Sull’isola di Symi è possibile spostarsi in maniera indipendente noleggiando un mezzo, in autobus oppure in taxi. Sull’isola c’è la possibilità di affittare auto e scooter, ma essendo piccola e con una sola strada principale asfaltata, è consigliabile lo scooter, oppure il taxi.

Spostarsi in Autobus  e taxi boat a Symi

C'è un servizio di autobus che collega il porto di Gialos con la spiaggia di Pedi, passando per Horio e arrivando a Panormitis, ma anche in estate gli orari sono molto variabili e le attese possono esser lunghe. L’ideale restano caicchi e taxi boat per girare al meglio le calette dell’isola. Data la carenza di strade meglio raggiungere le località via mare con barche e taxi boat, o caicchi, che quotidianamente partono dai porticcioli dell’isola alla volta delle località lungo la costa, per poi passare a riprendervi nel tardo pomeriggio.

L’isola di Symi non ha un aeroporto ed è quindi raggiungibile solo via mare. Vediamo dunque le varie soluzioni su come arrivare a Symi tramite traghetto.

Arrivare a Symi da Rodi

Il modo più veloce ed economico per arrivare sull’ìsola di Symi è passando da Rodi. L’isola di Rodi è dotata di un aeroporto internazionale, quindi servita da voli diretti. Una volta atterrati all’aeroporto raggiungete il porto di Rodi dove vi imbarcherete alla volta di Symi. Ci sono diversi traghetti giornalieri che effettuano il collegamento Rodi-Symi, con le due diverse compagnie. La Dodekanisos Seaway impiega circa 50 minuti al costo di € 13,50, mentre la Anes impiega 1h e 30 minuti circa al prezzo di € 11,50.

Come raggiungere Symi da Kos

Altra porta di accesso a Symi è l’isola di Kos. Una volta atterrati all’aeroporto internazionale raggiungere il porto principale di Kos e imbarcarsi per Symi. I traghetti non sono quotidiani come per Rodi, e impiegano 1h e 30 minuti circa o 3h a seconda che prendiate il catamarano veloce oppure il semplice traghetto. Vi sono poi altre isole greche con aeroporto vicino a Symi, dove poter atterrare e da là prendere un traghetto. Si tratta di isole con soli voli interni, quindi necessitano scalo ad Atene per raggiungerle. Le isole sono: Kalymnos (2 ore di traghetto) e Leros (3 ore).

Gli alloggi e hotel a Symi, oltre agli studio e alle camere in affitto, sono concentrati a Gialos ed hanno prezzi più alti rispetto alle altre isole del Dodecaneso. Symi è molto richiesta, specialmente le ville neoclassiche in affitto e la prenotazione va fatta per tempo. Ad Horio ci sono alberghi e ville, ma è altamente sconsigliabile raggiungerle a piedi.

Dove dormire a Symi

Gli hotel sono quasi tutti a conduzione familiare, e mettono a disposizione ogni tipo di comfort. I proprietari sono disponibili ad un contatto diretto senza intermediari, che fa così abbassare notevolmente i prezzi. I proprietari possono anche affiancarvi per il noleggio auto o noleggio scooter, grazie ad accordi con le agenzie di noleggio.

Le ville a Symi

Una delle migliori soluzioni alloggiative sull’isola di Symi, sono sicuramente le ville neoclassiche, che sono dislocate anche all’interno dall’isola lontano dai due principali paesi. I proprietari sono ben disposti a ricevere prenotazioni dirette e ad affiancarvi per tutta la vacanza, con consigli su ogni tipo di necessità, e spesso amano regalarvi frutta e prodotti dell’isola. Come per i proprietari degli hotel, vi possono affiancare per il noleggio di un mezzo.

Appartamenti e studios

Sono per lo più concentrati attorno al porto, e i prezzi sono leggermente più bassi degli hotel, ma significativamente più bassi delle ville. La soluzione sicuramente più economica, i classici studios greci sono la soluzione sempre più economica, anche a Symi. Prendere contatti direttamente con i proprietari, che amano interfacciarsi direttamente con i propri clienti.

Gli alloggi e hotel a Symi, oltre agli studio e alle camere in affitto, sono concentrati a Gialos ed hanno prezzi più alti rispetto alle altre isole del Dodecaneso. Symi è molto richiesta, specialmente le ville neoclassiche in affitto e la prenotazione va fatta per tempo. Ad Horio ci sono alberghi e ville, ma è altamente sconsigliabile raggiungerle a piedi.

Dove dormire a Symi

Gli hotel sono quasi tutti a conduzione familiare, e mettono a disposizione ogni tipo di comfort. I proprietari sono disponibili ad un contatto diretto senza intermediari, che fa così abbassare notevolmente i prezzi. I proprietari possono anche affiancarvi per il noleggio auto o noleggio scooter, grazie ad accordi con le agenzie di noleggio.

Le ville a Symi

Una delle migliori soluzioni alloggiative sull’isola di Symi, sono sicuramente le ville neoclassiche, che sono dislocate anche all’interno dall’isola lontano dai due principali paesi. I proprietari sono ben disposti a ricevere prenotazioni dirette e ad affiancarvi per tutta la vacanza, con consigli su ogni tipo di necessità, e spesso amano regalarvi frutta e prodotti dell’isola. Come per i proprietari degli hotel, vi possono affiancare per il noleggio di un mezzo.

Appartamenti e studios

Sono per lo più concentrati attorno al porto, e i prezzi sono leggermente più bassi degli hotel, ma significativamente più bassi delle ville. La soluzione sicuramente più economica, i classici studios greci sono la soluzione sempre più economica, anche a Symi. Prendere contatti direttamente con i proprietari, che amano interfacciarsi direttamente con i propri clienti.

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in Aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura, relax