Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio Romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura e relax

Restrizione ingressi bar, negozi, musei in Grecia per non vaccinati

Nuovi aggiornamenti sulle Regole per gli spostamenti in Grecia, aggiungendo un nuovo tassello contro la lotta alla diffusione del Covid: rende obbligatorie le vaccinazioni contro il COVID-19 per alcuni lavoratori, soprattutto per i sanitari, e annuncia restrizioni per gli ingressi a luoghi pubblici, ristoranti, musei bar ecc,

Decisioni queste per contenere la diffusione del virus poiché le infezioni hanno continuato ad aumentare durante la vitale stagione turistica estiva. Vediamo di cosa si tratta.

Nuove restrizioni in Grecia: l'ingresso vietato nei luoghi pubblici per i non vaccinati

Il premier Kyriakos Mitsotakis ha comunicato alla nazione i nuovi provvedimenti per gli ingressi in luoghi di cultura, bar e ristoranti al chiuso e non solo. L'annuncio arriva quasi in contemporanea con le decisioni annunciate dal Presidente Francese Macron, che vieta l'ingresso ai non vaccinati nei luoghi pubblici al chiuso e alcuni restrizioni anche per i luoghi all'aperto.

Il premier Kyriakos Mitsotakis, nel suo annuncio sottolinea che entreranno in vigore regole più stringenti per i luoghi della cultura così come per ristoranti e bar, e dichiarando ancora «Non chiuderemo più il Paese per il beneficio di pochi». Le regole che ancora sono in fase di analisi e definizione, prevedono che nei luoghi pubblici si potranno separare gli spazi per le persone che hanno già completato il ciclo di vaccinazione, coloro che hanno contratto il virus COVID e ne sono guariti e a chi ha un tampone molecolare negativo di 48 ore (compreso tampone rapido antigienico), e per chi invece non ricade in questa casistica

Nuove regole per ingresso in ristoranti, bar e locali pubblici in Grecia: chi è ammesso, quali attività accettano i non vaccinati

Ma c'è altro: dalle prime regole al vaglio non solo bar, ristoranti, caffè ma anche negozi di ogni potranno decidere se accettare solo clienti vaccinati, con tampone o guariti, e non accettare chi si presenterà senza nessuna certificazione. Per quanto riguarda i bambini sotto i 12 anni, potranno entrare con self test allegato a autodichiarazione dei genitori.

Ogni attività pubblica, ristorante, negozio di ogni genere, esporrà all’ingresso un cartello con le condizioni di accesso, evidenziando se l'ingresso sarà solo per i vaccinati, e quindi anche con tampone effettuato nelle 48 ore precedenti, guarti dal Covid oppure un ingresso misto, per vaccinati e non.

Divieto ingresso locali pubblici in Grecia per i non vaccinati: da quando saranno in vigore

L'annuncio del premier Kyriakos Mitsotakis ha messo già in agitazioni turisti e tutto il settore travel in Grecia. Bisogna però aspettare qualche giorno per leggere le nuove regole definitive: infatti queste saranno in vigore dal 15 luglio fino al 31 agosto salvo proroghe. Questo articolo verrà aggiornato appena ci saranno nuove indicazioni da parte del governo greco.

Ovviamente le regole saranno valide anche per i turisti stranieri.