Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio Romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura e relax

Quando si parla di traghetti in Grecia, bisogna sottolineare la differenza tra i traghetti che dall'Italia conducono in Grecia e i traghetti per le isole Greche. Non tutti sanno ad esempio, che le isole Cicladi, o quelle del Dodecaneso entrambe nel Mar Egeo, non sono collegate direttamente dall'Italia con traghetti di linea: ma per raggiungerle, è necessario partire quasi sempre da uno dei porto del Pireo ad Atene o altri porti della capitale ellenica.

Porti italiani con traghetti per la Grecia

I porti italiani da cui partono i traghetti per la Grecia, sono quelle delle città sul Mar Adriatico e Mar Ionio: quindi Ancora, Venezia, Bari, Brindisi. Scegliere il porto di partenza è importante soprattutto in termini di tempo di percorrenza e località raggiunte.

Da Venezia e Ancora si impiegano fino oltre 24 ore di traversata per raggiungere la Grecia, mentre dai porti di Brindisi e Bari, da dove il traghetto impiega meno di dieci ore per coprire la tratta.

I traghetti che partono dall'Italia raggiungono le isole Ionie di Corfu, Cefalonia e Zante, e le località della Grecia Continentale di Igoumenitsa e Patrasso. Stagionalmente poi, vengono anche attivati dei collegamenti settimanali con l'isola di Paxos dal porto di Brinidisi.

Traghetti Isole greche

Le isole greche sono davvero tante: non a caso è sempre difficile capire quale scegliere. Ti consigliamo di utilizzare il il nostro motore di ricerca "Scegli il tuo angolo di Grecia", così da trovare secondo le tue esigenze, la giusta destinazione.
Le isole della Grecia sono quasi tutte raggiungibili da Atene con i traghetti interni: quindi se la tua destinazione è un'isola che non fa parte dell'arcipelago delle Ionie, dovrai raggiungere il porto del Pireo, di Lavrio o Rafina, per prendere il traghetto che ti condurrà a destinazione. 

Anche Creta, l'isola più grande, è collegata con Atene e con altre isole circostanti.

Collegamenti da Atene alle isole greche

Le isole con più collegamenti sono quelle le Cicladi, anche durante la bassa stagione: basti pensare a Santorini e Mykonos, che posso vantare flussi turistici per gran parte dell'anno, non solo in estate. La fitta rete di traghetti interni in Grecia è attiva per 12 mesi all'anno, con più corse in alta stagione, ma ogni isola ha bene o male un collegamento settimanale.

Quando acquistare i traghetti per le isole greche

La vendita dei biglietti avviene con cinque o sei mesi d'anticipo: questo dipende dalle tratte, dallnotorietà della destinazione, e dalla tipologia di traghetto: aliscafo o traghetto lento. 
I costi poi variano anch'essi dalla richiesta e dal tipo di imbarcazione. In alta stagione sono ovviamente più elevati, e gli aliscafi hanno un costo sempre più elevato dei traghetti lenti, che oltretutto sono in numero inferiore in rapporto alle corse.