Skyros

Pony lillipuziani, tesori nascosti e aragoste, i fascini nascosti di Skyros ti attireranno in una vacanza tutta da godere. Lasciati incantare dal sentiero costiero sopra la spiaggia o da una delle taverne sul mare!

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio Romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura e relax

SUPERFICIE

209,5 km²

AEROPORTO

Nazionale

PORTO

Linaria

COLLEGAMENTO PIU' VELOCE

Volo con scali

PRESIDIO SANITARIO

Guardia medica

PRESENZA TURISTICA

NIGHTLIFE UNDER 30

NIGHTLIFE OVER 30

SPIAGGE

Sabbia, ciottoli

SPIAGGE SERVIZI

Prevalentemente libere

SPIAGGE PER BAMBINI

Si

CAMPEGGIO ATTREZZATO

Si

NATURISMO

Si

PUNTI DI INTERESSE

Castello Bizantino, Monastero Agios Georgios, Agios Nikolaos, Palamari, Museo Archeologio

ATTIVITA'

Diving Escursione Tour dell'isola Giro in barca Snorkeling Pesca Windsurf Osservazione uccelli Trekking Mountain bike Canoa Kayak 

Skyros, quarta isola delle Sporadi e anche la più lontana dalle altre dell'arcipelago, sembra giovare di questa distanza. Riservata, incontaminata e ancora tradizionale nel suo aspetto. Un meraviglioso mix tra la natura rigogliosa delle Sporadi e i paesaggi brulli delle Cicladi. L’isola ha una particolare conformazione, in quanto sembra divisa a metà. A nord rigogliosa e densamente abitata come una qualsiasi delle Sporadi.

A sud più arida, rocciosa e quasi disabitata ad eccezione di alcuni piccoli centri e dell’area militare greca che ospita una base navale. Ma Skyros è anche l’isola che nella mitologia ha ospitato Achille durante la sua infanzia, e che oggi si mette a tua completa disposizione, senza che manchi una spiaggia riservata al naturismo. 

Skyros non è certo una delle isole greche facili da raggiungere, bisogna controllare con attenzione prima di pianificare la vacanza, gli orari dei traghetti provenienti dal porto di Kimy in Eubea, e gli orari dei voli interni. Skyros ha anche un piccolo aeroporto. Da Skyros si possono raggiungere Alonissos e Skopelos, altre isole delle Sporadi, e l’isola di Eubea, tramite i traghetti in partenza e arrivo al porto di Linarià.

Perché scegliere Skyros

Skyros non è sicuramente una prima scelta anche se sei il turista più incallito delle isole greche. Rimane una valida alternativa se cerchi qualcosa di "originale". Ad esempio Skyros è famosa per le sue aragoste a prezzi modici e in generale su quest'isola, che ha dei fans fidelizzati, si spende generalmente poco. Ti piace camminare? Sentieri segnati ti aiutano ad esplorare le due facce dell'isola: il sud roccioso e l'ovest con la foresta dei pini.

Inoltre ci sono spiagge per tutti i gusti e una città principale che offre il meglio ogni sera per il tuo divertimento in vacanza. La luna piena di agosto da Skyros sembra più grande quando esce dal mare. Lasciati incantare dal sentiero costiero che passa sopra la spiaggia o da una delle taverne sul mare.

Come spostarsi a Skyros? Anche se l’isola è piuttosto grande non esiste un servizio di autobus soddisfacente. L’unica corsa collega Linarià a Skyros e Molos passando anche per l’aeroporto, quindi anche un taxi potrebbe essere una valida alternativa al momento dell’arrivo e della partenza. 

Noleggio auto e scooter a Skyros

Invece per gli spostamenti quotidiani farete bene a rivolgervi a qualche agenzia di noleggio auto (che mettono a disposizione anche moto e mountain bike) direttamente a Skyros città. I prezzi per il noleggio auto a Skyros partono da €/giorno 35,00 in bassa stagione mentre €/giorno 47 sono i prezzi di partenza per il noleggio di un’auto in alta stagione. Il noleggio si può fare anche senza carta di credito. Probabile che venga richiesto un deposito cauzionale in contanti.

Tranne che all’estremo sud dell’isola, le spiagge di Skyros sono posizionate abbastanza equamente lungo tutto il profilo della costa di questa isola delle Sporadi. Tuttavia le migliori si trovano ad ovest, dove la costa è anche più riparata dai venti.

Spiaggia di Agios Fokas

E' una lunga spiaggia sabbiosa con acque blu e vegetazione verdeggiante situata sul lato ovest di Skyros. E' una delle spiagge più isolate ed è ideale per chi cerca tranquillità. C'è una taverna sulla spiaggia che potrà soddisfare in vostro appetito, soprattutto dopo aver fatto delle lunghe nuotate nelle trasparenti acque che lambiscono questo piccolo golfo. 

Spiaggia di Agios Petros 

Questa spiaggia sembra meritare una visita più che altro per la qualità del cibo offerto dalla taverna del luogo, anche se siamo sicuri che lo sfondo di un mare cristallino e la pacatezza del luogo non potranno che lasciare un buon ricordo della vostra permanenza qui. Agios Petros è sabbiosa e ben attrezzata di tutto. 

Spiaggia di Atsitsa 

Questa piccola spiaggia è vicina al piccolo villaggio omonimo, ma intorno a voi non sentirete volare una mosca. Sarete ben inseriti nello scenario naturale dell’isola per il vostro completo relax. Non ci sono attrezzature da lido e la spiaggia è di ciottoli.

Spiaggia di Kalamitsa 

E' un lungo litorale sabbioso con acque turchesi situato nella parte ovest dell'isola. E' una delle spiagge più famose di Skyros con numerosi servizi. In questa zona immersa nella natura e circondata da un’area paludosa troverete una taverna, non a ridosso della spiaggia, presso cui potervi ristorare. Il golfo di Kalamitsa offre comunque numerose piccole spiaggette dove poter sostare in assoluta tranquillità.

Spiagge di Linarià, Acherounes e Pefkos  

Queste tre spiagge di sabbia sono a poca distanza l’una dall’altra e nonostante la vicinanza al porto di Linarià si presentano pulite e molto spaziose. Sono anche tre delle spiagge più conosciute e quindi affollate. La spiaggia di Pefkos è a forma di ferro di cavallo, mentre ad Aherounes il fondale marino è particolarmente adatto ai bambini. Tutte attrezzatissime. 

Spiaggia di Molos

Altrimenti nota come Magazia, è una lunga spiaggia sabbiosa con acque turchesi situata sul lato est dell'isola. E' una delle spiagge più famose di Skyros con numerosi servizi tra cui lettini, ombrelloni e taverne. 

Spiaggia di Palamari

Questa piccola spiaggia sabbiosa non è quasi mai affollata e nelle sue vicinanze si trova il sito archeologico dell’isola. Potreste puntare a questa spiaggia per alternare la vostra giornata con una piacevole escursione culturale. Non è attrezzata.

Spiaggia di Papa Houma

In questo piccolo lembo sabbioso a poca distanza da Skyros town è possibile praticare nudismo. La spiaggetta si trova all’estremità sud della spiaggia di Magazià e non è attrezzata di nulla. 

Premettiamo che Skyros non è certo una delle isole greche più facili da raggiungere. Il modo più veloce per arrivare a Skyros è sicuramente con un volo. Skyros è un’isola con aeroporto, piccolo, dove atterrano e partono solo i voli interni provenienti dalla capitale Atene e da Salonicco.  
Come mai un’isola così piccola ha un’aeroporto? Probabilmente perché rischierebbe di rimanere troppo isolata dal resto delle Sporadi, ma anche perché come già detto nella pagina dedicata all’isola, è presente un'importante base militare che evidentemente necessita di un punto di atterraggio.

Raggiungere Skyros con traghetto

Skyros si può raggiungere via mare in traghetto dalle altre isole Sporadi: la Hellenic Seaways collega Alonissos, Skiathos e Skopelos con Skyros quotidianamente in alta stagione. In alternativa si può raggiungere Skyros dall’isola di Eubea, partendo dal porto di Kymi. La compagnia che copre la tratta è la SNE, che raggiunge anche Skopelos e Alonissos.

L’isola non è meta del turismo detto di “massa”. Quindi non troverete  numerosi locali dove consumare drink fino a notte fonda o alternative per il divertimento notturno. A Skyros vi aspetta un’isola da vivere nella sua essenza. Tutte le cose da fare a Skyros, le esperienze, i momenti da trascorrere sull’isola, sono legati al territorio, che offre davvero molto. Vediamone alcune.

Escursioni sull’isola di Skyros

L’isola offre una natura da scoprire, tanto che sono diversi i percorsi lungo l’isola dove poter organizzare escursioni per gli amanti del trekking. Qui le escursioni da poter fare sono legate soprattutto alla biodiversità del territorio e alla presenza di numerose specie di uccelli e dei cavalli selvaggi, una specie di equini dalla corporatura piccola e molto docili, in via di estinzione e che dal 2006 rientra in un progetto di protezione.

Centri diving e immersioni

Una delle cose da fare a Skyros è sicuramente una bella immersione. Un’esperienza che vi lascerà soddisfatti, in quanto i centri diving dell’isola sono ben attrezzati e mettono a disposizione oltre a tutto il necessario anche l’esperienza di istruttori che sapranno accompagnarvi a prescindere dal livello di preparazione. Infatti è bensì consigliato ai principianti o a persone che non si sono mai immerse con le bombole nel mare. I fondali dell’isola di Skyros sono davvero belli e da scoprire, e offrono una grande quantità di specie di pesci come pochi in Grecia.

I cavalli Skyriani, la fattoria e una gita a cavallo

Concedetevi una giornata alla scoperta di una delle particolarità dell’isola di Skyros. I suoi cavalli. Una razza autoctona di equini, di piccole dimensioni (da collocarsi tra il pony e il cavallo), che nella fattoria di Marion e Monolis vengono allevati e preservati dall’estinzioni. Per i bambini e per persone con peso contenuto, c’è la possibilità di fare un giro in groppa al piccolo cavallo “skyriano”.

Visita al monastero di Agios Georgios

Raggiungere il monastero non è proprio semplice. La strada in auto è tortuosa e semi-sterrata, per poi fare l’ultimo pezzo a piedi. Ma una volta giunti, tutta la fatica sarà ben ripagata. L’edificio è un antico monastero ortodosso in stile bizantino, dove poter godere a pieno dell’arte greco-ortodossa. Il monastero si affaccia sull’infinito blu dell’Egeo. Da qui si può anche vedere l’isola di Eubea. 

Gita in barca a Skyros

Non manca la possibilità di fare una bella gita in barca in giornata, con la quale raggiungere quei punti dell’isola inaccessibili via terra, oppure per visitare i piccoli isolotti disabitati delle Sporadi.

Ci sono possibilità di alloggi e hotel a Skyros sparsi su tutto il territorio. Un'isola che possiede diversi centri abitati adatti un po’ a tutte le esigenze.

Dove dormire a Skyros

A Skyros città troverete hotel e appartamenti in affitto, e lo stesso vale per le vicine cittadine di Magazià e Molos, che però sono a ridosso delle spiagge. Anche Linarià offre delle buone sistemazioni e il vantaggio di essere in riva al mare, per l’esattezza nei pressi del porto in cui almeno una volta al giorno potrete ascoltare le note della musica diffusa dagli altoparlanti che accolgono i nuovi turisti.

Per chi cerca soluzioni chic, a nord ovest si trova uno dei migliori hotel di Skyros. Con 32 camere ha un'estetica elegante e moderna, leggermente in contrasto con gli ambienti storici e assonnati di Skyros, ma rende il soggiorno confortevole ed elegante. C'è un ottimo ristorante a bordo piscina e una piscina per bambini.

Skyros, quarta isola delle Sporadi e anche la più lontana dalle altre dell'arcipelago, sembra giovare di questa distanza. Riservata, incontaminata e ancora tradizionale nel suo aspetto. Un meraviglioso mix tra la natura rigogliosa delle Sporadi e i paesaggi brulli delle Cicladi. L’isola ha una particolare conformazione, in quanto sembra divisa a metà. A nord rigogliosa e densamente abitata come una qualsiasi delle Sporadi.

A sud più arida, rocciosa e quasi disabitata ad eccezione di alcuni piccoli centri e dell’area militare greca che ospita una base navale. Ma Skyros è anche l’isola che nella mitologia ha ospitato Achille durante la sua infanzia, e che oggi si mette a tua completa disposizione, senza che manchi una spiaggia riservata al naturismo. 

Skyros non è certo una delle isole greche facili da raggiungere, bisogna controllare con attenzione prima di pianificare la vacanza, gli orari dei traghetti provenienti dal porto di Kimy in Eubea, e gli orari dei voli interni. Skyros ha anche un piccolo aeroporto. Da Skyros si possono raggiungere Alonissos e Skopelos, altre isole delle Sporadi, e l’isola di Eubea, tramite i traghetti in partenza e arrivo al porto di Linarià.

Perché scegliere Skyros

Skyros non è sicuramente una prima scelta anche se sei il turista più incallito delle isole greche. Rimane una valida alternativa se cerchi qualcosa di "originale". Ad esempio Skyros è famosa per le sue aragoste a prezzi modici e in generale su quest'isola, che ha dei fans fidelizzati, si spende generalmente poco. Ti piace camminare? Sentieri segnati ti aiutano ad esplorare le due facce dell'isola: il sud roccioso e l'ovest con la foresta dei pini.

Inoltre ci sono spiagge per tutti i gusti e una città principale che offre il meglio ogni sera per il tuo divertimento in vacanza. La luna piena di agosto da Skyros sembra più grande quando esce dal mare. Lasciati incantare dal sentiero costiero che passa sopra la spiaggia o da una delle taverne sul mare.

Tranne che all’estremo sud dell’isola, le spiagge di Skyros sono posizionate abbastanza equamente lungo tutto il profilo della costa di questa isola delle Sporadi. Tuttavia le migliori si trovano ad ovest, dove la costa è anche più riparata dai venti.

Spiaggia di Agios Fokas

E' una lunga spiaggia sabbiosa con acque blu e vegetazione verdeggiante situata sul lato ovest di Skyros. E' una delle spiagge più isolate ed è ideale per chi cerca tranquillità. C'è una taverna sulla spiaggia che potrà soddisfare in vostro appetito, soprattutto dopo aver fatto delle lunghe nuotate nelle trasparenti acque che lambiscono questo piccolo golfo. 

Spiaggia di Agios Petros 

Questa spiaggia sembra meritare una visita più che altro per la qualità del cibo offerto dalla taverna del luogo, anche se siamo sicuri che lo sfondo di un mare cristallino e la pacatezza del luogo non potranno che lasciare un buon ricordo della vostra permanenza qui. Agios Petros è sabbiosa e ben attrezzata di tutto. 

Spiaggia di Atsitsa 

Questa piccola spiaggia è vicina al piccolo villaggio omonimo, ma intorno a voi non sentirete volare una mosca. Sarete ben inseriti nello scenario naturale dell’isola per il vostro completo relax. Non ci sono attrezzature da lido e la spiaggia è di ciottoli.

Spiaggia di Kalamitsa 

E' un lungo litorale sabbioso con acque turchesi situato nella parte ovest dell'isola. E' una delle spiagge più famose di Skyros con numerosi servizi. In questa zona immersa nella natura e circondata da un’area paludosa troverete una taverna, non a ridosso della spiaggia, presso cui potervi ristorare. Il golfo di Kalamitsa offre comunque numerose piccole spiaggette dove poter sostare in assoluta tranquillità.

Spiagge di Linarià, Acherounes e Pefkos  

Queste tre spiagge di sabbia sono a poca distanza l’una dall’altra e nonostante la vicinanza al porto di Linarià si presentano pulite e molto spaziose. Sono anche tre delle spiagge più conosciute e quindi affollate. La spiaggia di Pefkos è a forma di ferro di cavallo, mentre ad Aherounes il fondale marino è particolarmente adatto ai bambini. Tutte attrezzatissime. 

Spiaggia di Molos

Altrimenti nota come Magazia, è una lunga spiaggia sabbiosa con acque turchesi situata sul lato est dell'isola. E' una delle spiagge più famose di Skyros con numerosi servizi tra cui lettini, ombrelloni e taverne. 

Spiaggia di Palamari

Questa piccola spiaggia sabbiosa non è quasi mai affollata e nelle sue vicinanze si trova il sito archeologico dell’isola. Potreste puntare a questa spiaggia per alternare la vostra giornata con una piacevole escursione culturale. Non è attrezzata.

Spiaggia di Papa Houma

In questo piccolo lembo sabbioso a poca distanza da Skyros town è possibile praticare nudismo. La spiaggetta si trova all’estremità sud della spiaggia di Magazià e non è attrezzata di nulla. 

L’isola non è meta del turismo detto di “massa”. Quindi non troverete  numerosi locali dove consumare drink fino a notte fonda o alternative per il divertimento notturno. A Skyros vi aspetta un’isola da vivere nella sua essenza. Tutte le cose da fare a Skyros, le esperienze, i momenti da trascorrere sull’isola, sono legati al territorio, che offre davvero molto. Vediamone alcune.

Escursioni sull’isola di Skyros

L’isola offre una natura da scoprire, tanto che sono diversi i percorsi lungo l’isola dove poter organizzare escursioni per gli amanti del trekking. Qui le escursioni da poter fare sono legate soprattutto alla biodiversità del territorio e alla presenza di numerose specie di uccelli e dei cavalli selvaggi, una specie di equini dalla corporatura piccola e molto docili, in via di estinzione e che dal 2006 rientra in un progetto di protezione.

Centri diving e immersioni

Una delle cose da fare a Skyros è sicuramente una bella immersione. Un’esperienza che vi lascerà soddisfatti, in quanto i centri diving dell’isola sono ben attrezzati e mettono a disposizione oltre a tutto il necessario anche l’esperienza di istruttori che sapranno accompagnarvi a prescindere dal livello di preparazione. Infatti è bensì consigliato ai principianti o a persone che non si sono mai immerse con le bombole nel mare. I fondali dell’isola di Skyros sono davvero belli e da scoprire, e offrono una grande quantità di specie di pesci come pochi in Grecia.

I cavalli Skyriani, la fattoria e una gita a cavallo

Concedetevi una giornata alla scoperta di una delle particolarità dell’isola di Skyros. I suoi cavalli. Una razza autoctona di equini, di piccole dimensioni (da collocarsi tra il pony e il cavallo), che nella fattoria di Marion e Monolis vengono allevati e preservati dall’estinzioni. Per i bambini e per persone con peso contenuto, c’è la possibilità di fare un giro in groppa al piccolo cavallo “skyriano”.

Visita al monastero di Agios Georgios

Raggiungere il monastero non è proprio semplice. La strada in auto è tortuosa e semi-sterrata, per poi fare l’ultimo pezzo a piedi. Ma una volta giunti, tutta la fatica sarà ben ripagata. L’edificio è un antico monastero ortodosso in stile bizantino, dove poter godere a pieno dell’arte greco-ortodossa. Il monastero si affaccia sull’infinito blu dell’Egeo. Da qui si può anche vedere l’isola di Eubea. 

Gita in barca a Skyros

Non manca la possibilità di fare una bella gita in barca in giornata, con la quale raggiungere quei punti dell’isola inaccessibili via terra, oppure per visitare i piccoli isolotti disabitati delle Sporadi.

Come spostarsi a Skyros? Anche se l’isola è piuttosto grande non esiste un servizio di autobus soddisfacente. L’unica corsa collega Linarià a Skyros e Molos passando anche per l’aeroporto, quindi anche un taxi potrebbe essere una valida alternativa al momento dell’arrivo e della partenza. 

Noleggio auto e scooter a Skyros

Invece per gli spostamenti quotidiani farete bene a rivolgervi a qualche agenzia di noleggio auto (che mettono a disposizione anche moto e mountain bike) direttamente a Skyros città. I prezzi per il noleggio auto a Skyros partono da €/giorno 35,00 in bassa stagione mentre €/giorno 47 sono i prezzi di partenza per il noleggio di un’auto in alta stagione. Il noleggio si può fare anche senza carta di credito. Probabile che venga richiesto un deposito cauzionale in contanti.

Premettiamo che Skyros non è certo una delle isole greche più facili da raggiungere. Il modo più veloce per arrivare a Skyros è sicuramente con un volo. Skyros è un’isola con aeroporto, piccolo, dove atterrano e partono solo i voli interni provenienti dalla capitale Atene e da Salonicco.  
Come mai un’isola così piccola ha un’aeroporto? Probabilmente perché rischierebbe di rimanere troppo isolata dal resto delle Sporadi, ma anche perché come già detto nella pagina dedicata all’isola, è presente un'importante base militare che evidentemente necessita di un punto di atterraggio.

Raggiungere Skyros con traghetto

Skyros si può raggiungere via mare in traghetto dalle altre isole Sporadi: la Hellenic Seaways collega Alonissos, Skiathos e Skopelos con Skyros quotidianamente in alta stagione. In alternativa si può raggiungere Skyros dall’isola di Eubea, partendo dal porto di Kymi. La compagnia che copre la tratta è la SNE, che raggiunge anche Skopelos e Alonissos.

Ci sono possibilità di alloggi e hotel a Skyros sparsi su tutto il territorio. Un'isola che possiede diversi centri abitati adatti un po’ a tutte le esigenze.

Dove dormire a Skyros

A Skyros città troverete hotel e appartamenti in affitto, e lo stesso vale per le vicine cittadine di Magazià e Molos, che però sono a ridosso delle spiagge. Anche Linarià offre delle buone sistemazioni e il vantaggio di essere in riva al mare, per l’esattezza nei pressi del porto in cui almeno una volta al giorno potrete ascoltare le note della musica diffusa dagli altoparlanti che accolgono i nuovi turisti.

Per chi cerca soluzioni chic, a nord ovest si trova uno dei migliori hotel di Skyros. Con 32 camere ha un'estetica elegante e moderna, leggermente in contrasto con gli ambienti storici e assonnati di Skyros, ma rende il soggiorno confortevole ed elegante. C'è un ottimo ristorante a bordo piscina e una piscina per bambini.

Ci sono possibilità di alloggi e hotel a Skyros sparsi su tutto il territorio. Un'isola che possiede diversi centri abitati adatti un po’ a tutte le esigenze.

Dove dormire a Skyros

A Skyros città troverete hotel e appartamenti in affitto, e lo stesso vale per le vicine cittadine di Magazià e Molos, che però sono a ridosso delle spiagge. Anche Linarià offre delle buone sistemazioni e il vantaggio di essere in riva al mare, per l’esattezza nei pressi del porto in cui almeno una volta al giorno potrete ascoltare le note della musica diffusa dagli altoparlanti che accolgono i nuovi turisti.

Per chi cerca soluzioni chic, a nord ovest si trova uno dei migliori hotel di Skyros. Con 32 camere ha un'estetica elegante e moderna, leggermente in contrasto con gli ambienti storici e assonnati di Skyros, ma rende il soggiorno confortevole ed elegante. C'è un ottimo ristorante a bordo piscina e una piscina per bambini.

Scegli il tuo angolo di Grecia

Isola

Continente

Cerchi solo destinazioni raggiungibili in Aereo?

Si

Anche traghetti

Che tipo di vacanza cerchi?

Vacanza per famiglie

Viaggio romantico

Movida notturna

Movida over 30

Mare, natura, relax